A Parma il premio “Blue Award” del Consorzio Recupero Vetro

Il CoReVE premia il Comune tra le città più virtuose d'Italia per aver implementato e ottimizzato la raccolta differenziata del vetro.

Il Consorzio Recupero Vetro ha premiato Parma per aver implementato e ottimizzato la raccolta del vetro con il “Blue Award”, il premio rientra nel Green Tour, progetto di comunicazione di CoReVe giunto alla terza edizione, che ha l’obiettivo di individuare le città italiane particolarmente virtuose nella raccolta differenziata. Con questo riconoscimento CoReVe vuole premiare l’ impegno, la sensibilità e gli sforzi dimostrati da amministrazioni e opinione pubblica coinvolti.

La raccolta differenziata porta a porta ha interessato vari quartieri della città e sarà completata entro l’estate del 2014. Uno strumento che ha visto come primo risultato l’innalzamento della percentuale di differenziata al 54,8%, nei quartieri fino ad ora interessati, ed ha portato a miglioramento della raccolta di plastica/barattolame e del vetro.

“La raccolta separata del vetro – ha esordito l’assessore all’Ambiente Gabriele Folli – consente infatti di migliorare la qualità del materiale raccolto, che, assieme agli aspetti quantitativi, rappresenta un dato significativo nell’ambito della raccolta differenziata”.

“Abbiamo voluto premiare – ha sottolineato Dante Benecchi, direttore generale Consorzio Recupero Vetro – un percorso verso la qualità: per l’ottimo lavoro svolto che ha portato eccellenti risultati sia qualitativi che quantitativi”.

“Ora dobbiamo cercare – ha aggiunto Luigi Zoni, responsabile funzione ambiente Iren Emilia – di mantenere e migliorare i risultati ottenuti”.

Differenziare, infatti, significa migliorare anche la qualità di quanto separato con minori scarti derivanti dalla selezione e dalla lavorazione e un maggior quantitativo di materiale riutilizzabile nella filiera del riciclo. Rispetto agli altri sistemi di raccolta il sistema monomateriale è finalizzato alla massimizzazione del riciclo, in quanto consente il recupero del 96% del materiale vetroso, che torna ad essere una nuova bottiglia. L’adozione di questo sistema, ha agevolato l’ottimo lavoro svolto dalle Amministrazioni comunali e dalle campagne di sensibilizzazione rivolte ai cittadini.

Parma ha recuperato nei primi 10 mesi dell’anno circa l’800% in più dalla raccolta monomateriale del vetro.

Il CoReVe, nell’ambito del Green Tour 2013, premia con il “Blue Award”, oltre a Parma, anche Perugia e Sassari per aver migliorato i sistemi di raccolta differenziata del vetro. Il sistema di raccolta monomateriale finanziato da Coreve e adottato in tutti i quartieri delle città di Parma, Perugia e Sassari ha consentito un notevole miglioramento della qualità del materiale raccolto e importanti risparmi economici.


Link

E' la prima volta che ci leggi