NLMK Acciaio Quard
La tecnologia UNTHA alla conquista dell'Inghilterra

La tecnologia UNTHA alla conquista dell'Inghilterra

L’aumento costante di richieste di tecnologia per la frantumazione in Inghilterra ha fruttato ad UNTHA un altro ordine di macchine trituratrici per il trattamento di combustibili secondari. L’azienda inglese di gestione rifiuti H. Brown & Sons ha investito diversi milioni di sterline in un nuovo impianto per il trattamento dei rifiuti.

Per quanto riguarda le macchine per triturazione, Brown ha deciso di affidarsi ad un partner esperto come UNTHA. Con il pre frantumatore XR2000S e il frantumatore secondario TR32000, UNTHA ha fornito i componenti base dell’impianto, che si compone anche di macchine per la separazione dei metalli, un vaglio vibrante, un separatore ad aria e avanzate tecnologie di trasporto

Il materiale di input, costituito da rifiuti solidi di origine commerciale e da rifiuti ingombranti, è caricato nel pre-trituratore XR2000S con l'aiuto di un caricatore. Il rifiuto è poi triturato a una dimensione inferiore a 150 mm e successivamente trasportato su nastri attraverso una serie di stazioni in cui vengono separati elementi non triturabili e altri materiali indesiderati. Il materiale non triturabile e privo di rifiuti viene quindi immesso nel trituratore secondario TR3200 e ridimensionato a meno di 30 mm. Su un altro nastro trasportatore, il materiale trattato viene trasportato in un sito di stoccaggio, per poi essere utilizzato in un impianto di cemento.

H. Brown, titolare dell’azienda, si è detto molto impressionato dalla pre-trituratore, trituratore secondario e dall'efficienza di tutto l'impianto. Con questo nuovo impianto, H. Brown assicura che i rifiuti non vengono smaltiti in discarica, ma usati come una risorsa preziosa. UNTHA, d'altra parte, con questa fornitura vanta un’altra importante referenza nel Regno Unito, che può essere visitata insieme ai loro tecnici.


Link

VENICE 2020

FOTOALBUM