CAMEC tecnologie riciclaggio rifiuti
Cat® MH3022

Cat® MH3022

Il movimentatore gommato di materiali.

Il nuovo Cat® MH3022 è tra i modelli più piccoli della nuova linea di movimentatori di materiali gommati Caterpillar nella categoria superiore a 20 tonnellate. Costruito ispirandosi alla reputazione consolidata dei loro predecessori, i modelli M318D MH e M322D MH, il movimentatore MH3022 è dotato di un nuovo motore e un impianto idraulico di nuova progettazione che contribuiscono a ridurre il consumo di carburante fino al 10%.
Un nuovo design della cabina e del suo accesso, l’illuminazione aggiunta e le telecamere che ottimizzano la visibilità offrono maggiore sicurezza, comfort e comodità per l’operatore, mentre un’ampia scelta di leverismi anteriori, utensili di lavoro, protezioni e carri dedicati consente ai nuovi modelli, appositamente realizzati, di lavorare in modo produttivo e durevole in applicazioni industriali, riciclo di rottami, segherie e vie navigabili.

Indagini approfondite sul campo aiutano Caterpillar a ottimizzare continuamente il design dei movimentatori di materiali gommati per un uso a costi contenuti e il massimo valore per il cliente, preservando al contempo la qualità, l’affidabilità e le funzioni consolidate Cat, come ad esempio lo Smartboom™ Cat, l’impianto idraulico con rilevamento del carico, la pompa di rotazione dedicata e l’ampio raggio di lavoro.

Efficienza del combustibile e sostenibilità

Il modello MH3022 monta il motore Cat C7.1 ACERTTM, con una potenza nominale di 126 kW (169 hp, 171 PS), e ha peso operativo di 22,7 tonnellate metriche. Il motore soddisfa gli standard sulle emissioni US EPA Tier 4 Final/EU Stage IV sulle emissioni e presenta caratteristiche più sofisticate che erogano una coppia superiore e una risposta più rapida alle variazioni nel carico.
Con un design robusto e collaudato sul campo, il motore integra ora un sistema di post-trattamento delle emissioni, che non richiede alcuna attenzione particolare oltre al rifornimento periodico del serbatoio del liquido di scarico diesel (DEF).

La tecnologia sulle emissioni comprende il sistema Cat di riduzione degli ossidi di azoto, la riduzione catalitica selettiva, il catalizzatore di ossidazione diesel, il filtro antiparticolato diesel (DPF) e l’impianto di alimentazione Common Rail ad alta pressione. Il DPF offre la rigenerazione passiva che non richiede alcun intervento da parte dell’operatore e non causa interruzioni del ciclo di lavoro. Il design del motore e del sistema di post-trattamento si traduce in un consumo ridotto di liquido per i nuovi modelli, contenendo i costi di esercizio
di carburante e DEF.

Il sistema di spegnimento del motore al minimo risparmia combustibile spegnendo il motore durante il funzionamento al minimo per un periodo di tempo preimpostato. In aggiunta a ciò, la modalità Eco è stata migliorata e riduce il regime del motore senza diminuirne la potenza, per un basso consumo di combustibile e nessun compromesso in termini di prestazioni.

Un nuovo impianto idraulico a comando elettronico si unisce alle pompe a pressione media e alla nuova pompa della ventola per ottimizzare la risposta idraulica e diminuire il carico complessivo sul motore per un’efficienza ottimale dei consumi. L’olio idraulico avanzato Cat BIO HYDO™, disponibile in via opzionale, e la miscela biodiesel fino a B20 possono essere utilizzati senza ridurre la durata di questi sistemi.


Cesaro Mac Import Doppstadt Allreco Sennebogen MTB Tiger Depack Il Girasole

FOTOALBUM