NLMK Acciaio Quard
Liebherr LH 26 C Electro Industry

Liebherr LH 26 C Electro Industry

Il nuovo LH 26 C Electro Industry è particolarmente adatto all’utilizzo nel settore del riciclaggio, come ad esempio la movimentazione, lo scarico e la selezione di carta e legno riciclabili e di rifiuti. 

Il modello Liebherr LH 26 C Electro Industry presentato in anterprima alla Bauma 2016 è progettato per le operazioni di riciclaggio più esigenti. La macchina presentata è configurata con un braccio industriale della lunghezza di 6,10 m e un bilanciere industriale di 4,50 m con cinematismo di ribaltamento. È compresa nell'equipaggiamento anche la nuova pinza da selezione SG 20B Liebherr di nuova concezione con una capacità di 0,6 m³ e valve di riciclaggio larghe 1.200 mm. La lubrificazione della benna avviene automaticamente mediante l'impianto di lubrificazione centralizzata dell'equipaggiamento principale.

Ulteriori componenti della configurazione macchina del modello LH 26 C Electro Industry alla Bauma 2016 sono la cabina operatore con regolazione idraulica dell'altezza e il sotto-carro LC con una larghezza di 3.000 mm. Nel sotto-carro cingolato, tra i due longheroni, si trova il sistema di avvolgimento del cavo di alimentazione. Il tamburo di avvolgimento integrato con guida per il cavo permette di utilizzare la macchina in sicurezza. 

Azionamento elettrico più efficiente

Il Liebherr LH 26 C Electro Industry unisce alla tecnologia consolidata un nuovo sistema di motorizzazione elettrico: manutenzione ridotta e basso impatto ambientale. La macchina è dotata di un motore elettrico Liebherr da 90 kW che controlla in modo diretto e continuo la pompa idraulica. Liebherr in questo caso conta su componenti provati e su un sistema modulare approfondito tra motore elettrico e motore diesel. Il risultato è: massima sicurezza di funzionamento, grazie alla competenza di anni nel settore, lunga durata e elevata disponibilità. La realizzazione tecnica e il controllo del motore elettrico avvengono tramite un convertitore di frequenza raffreddato ad acqua, che funge da regolatore del numero di giri. In questo modo è possibile eseguire movimenti operativi particolarmente precisi e dinamici.

Le utenze secondarie, come la dinamo e il compressore climatizzatore, nel modello LH 26 C Electro Industry vengono alimentati da un motore supplementare da 15 kW. Questo sistema assicura la massima efficienza energetica della macchina elettrica grazie ad un concetto di integrazione ottimizzato dei componenti della catena cinematica.

Tecnologia motore più moderna

Liebherr con il modello LH 26 C Electro Industry punta alla tecnologia del motore più moderna grazie al comando macchina intelligente, che ottimizza l'interazione tra i componenti di trasmissione. Il ruolo di convertitore di corrente è affidato al convertitore di frequenza, che consente di adattarsi alle caratteristiche della rete di alimentazione elettrica e permette un avvio dolce del motore elettrico. In questo modo si evita di danneggiare i componenti di trasmissione, prolungandone la durata. Inoltre è possibile ridurre al minimo la riserva di potenza della rete.

L'azionamento elettrico ottimizza inoltre i costi di esercizio, in considerazione di quelli dovuti per energia e manutenzione, e garantisce un'elevata disponibilità della macchina anche in condizioni estreme, come l'impiego in ambienti altamente polverosi.

Comoda cabina operatore ulteriormente evoluta

La cabina-operatore della nuova macchina per la movimentazione materiali Liebherr LH 26 C Electro Industry offre i presupposti migliori per lavorare nel rispetto della tutela della salute, con concentrazione e produttività. È stata infatti ulteriormente sviluppata tenendo conto di ergonomia, comfort di guida e funzionalità e, grazie al nuovo equipaggiamento di serie, offre al conducente il miglior comfort possibile. Il bracciolo sinistro ribaltabile consente una salita in cabina semplice e sicura. I nuovi joystick con comando proporzionale di serie, costituito da mini joystick a 4 stadi, non aumentano solo la funzionalità, ma anche il comfort di utilizzo del conducente.

La funzione di climatizzazione fissa assicura una piacevole temperatura all'interno della cabina. Il comando è dotato di un timer settimanale ed è regolabile a piacere dal conducente.

Affidabilità e sicurezza grazie a un sistema di macchine ben progettato

I componenti di trasmissione del nuovo LH 26 C Electro Industry sono ben visibili e facilmenteraggiungibili, essendo stati installati sul lato destro della macchina. Il pacchetto di raffreddamento-ventilazione costituisce un'unità separata nel vano motore e consente l'ingresso dell'aria nel modo più breve e diretto. Grazie al posizionamento esterno del condensatore del climatizzatore, viene garantito il flusso d'aria massimo anche nel processo inverso.

I dispositivi di sicurezza come la funzione di arresto d'emergenza o l'interruttore principale con funzione di protezione integrata assicurano la massima sicurezza per le persone e la macchina. Il sistema di backup a batteria consente l'accesso alla centralina della macchina anche in caso di mancanza di energia primaria e facilita così le operazioni di manutenzione e riparazione.

Disponibile in tutto il mondo a partire dalla fine del 2017.

 


Ecomondo 2019