NLMK Acciaio Quard
Camec
È stata costituita ReCos S.p.A

È stata costituita ReCos S.p.A

La nuova società è titolare della concessione per il revamping e la gestione degli impianti di trattamento dei rifiuti urbani a servizio principalmente della provincia di La Spezia.

Il 51% del capitale sociale della nuova società sarà equamente diviso tra IREN Ambiente S.p.A. e Ladurner S.r.l. del Gruppo Ladurner Ambiente S.p.A. (25,5% ciascuna) mentre il residuo 49% resterà in capo ad Acam Ambiente, che conferirà la propria dotazione impiantistica. Il parco impianti conferito alla nuova società sarà costituito dall’impianto di selezione e trattamento di rifiuti di Saliceti (autorizzato per circa 105.000 tonnellate all’anno e indicato dal Piano Regionale Rifiuti come impianto di riferimento della zona del Levante Ligure) e dall’impianto trattamento della frazione “verde” derivante da sfalci e potature di Boscalino. La nuova società avrà il compito di effettuare un revamping complessivo degli impianti e di gestirli per un periodo di 26 anni. L’aggiudicazione da parte di IREN Ambiente S.p.A e Ladurner S.p.A. del 51% del capitale sociale della nuova società è avvenuta a luglio di quest’anno, a valle della relativa gara e comporterà un cash-out pari a circa 7,158 milioni di euro (3,579 milioni di euro in capo a ciascuna). Tale cifra, posta a base d’asta, sarà da corrispondersi per 4,158 milioni di euro al momento dell’acquisto della partecipazione e per la restante parte all’esito delle verifiche straordinarie definite nella documentazione di gara. L’operazione costituisce per il Gruppo IREN un ulteriore importante tassello nel percorso di consolidamento territoriale delineato nel piano industriale e consente di rafforzare il presidio in un’area frammentata come quella ligure. Rappresenta, inoltre, un’iniziativa importante sulla base della quale potranno essere eventualmente sviluppate ulteriori operazioni sul territorio.

La Società è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da 5 membri nominati nelle persone dei signori: Stretti Michele, Presidente, Abram Bruno, Consigliere, Saponara Marco, Consigliere,Torelli Alberto, Consigliere, Mazzari Claudio, Consigliere; i quali rimarranno in carica per tre esercizi sociali.


Iscriviti newsletter