Anselmo Calò è il nuovo Presidente della Federazione Imprese di Servizi

Anselmo Calò è il nuovo Presidente della Federazione Imprese di Servizi

L’imprenditore romano del settore ambientale guiderà la Federazione per i prossimi due anni. 

Anselmo Calò è il nuovo Presidente di FISE, la Federazione Imprese di Servizi; l’elezione è giunta al termine dell’Assemblea che lo ha proclamato.

Per il raggiungimento degli obiettivi del programma il neo Presidente FISE, che succede al manager Gianni Luciani, opererà con i Vice Presidenti (Presidente FISE ACAP), Luca Palermo (Presidente FISE ARE) e Roberto Sancinelli (Presidente FISE ASSOAMBIENTE),

FISE rappresenta il settore dei servizi privati alla collettività e alle imprese e oggi, attraverso le associazioni che la compongono, rappresenta direttamente e con accordi convenzionali oltre 1.000 aziende che fatturano 10 miliardi di euro e occupano circa 100.000 addetti.

Anselmo Calò è imprenditore da sempre impegnato nel settore della gestione rifiuti, nel cui ambito ha ricoperto diversi incarichi associativi.

Saranno quattro i principali obiettivi del mio mandato”, ha evidenziato il neo Presidente di FISE al termine dell’Assemblea, “lo sviluppo e l’ampliamento a nuovi comparti della rappresentanza del mondo dei servizi, settore sempre più rilevante e strategico per lo sviluppo economico del nostro Paese; la costituzione di nuove partnership con sistemi collettivi di interesse; la valorizzazione dei settori da noi rappresentati presso istituzioni, decisori politici e stakeholder; l’ulteriore rafforzamento del posizionamento di FISE sulle tematiche ambientali, su cui la Federazione da oltre 70 anni è attiva a livello nazionale e internazionale”.

Chi è Ansalmo Calò

Anselmo Calò, nato a Roma nel 1958, dal 2000 è Consigliere Delegato della Calò Roberto SRL, la più antica impresa di demolizioni auto della Capitale. È Presidente uscente di FISE UNIRE, l’Unione Imprese del Recupero, Vice Presidente dell'ADA, la principale Associazione degli autodemolitori italiani e Presidente di ASSODEM, l'Associazione dei demolitori di autoveicoli. È stato ed è tuttora componente di vari Comitati ministeriali. Nel precedente Consiglio Generale di FISE ha ricoperto la carica di Vice Presidente e Tesoriere.


Ecomondo 2017