Andrea Fluttero alla guida del settore del riciclo rifiuti in FISE

Andrea Fluttero alla guida del settore del riciclo rifiuti in FISE

Andrea Fluttero, esperto di Economia Circolare e già segretario della Commissione Ambiente del Senato nella XVI Legislatura è il nuovo Presidente di
UNIRE, l’Unione Imprese del Recupero che aderisce a FISE, Federazione Imprese dei Servizi.

Ad eleggerlo, all’unanimità, è stata l’Assemblea dell’Associazione. Fluttero succede ad Anselmo Calò cui l’Assemblea e il neo Presidente hanno tributato un ringraziamento per l’operato svolto negli ultimi anni trascorsi alla guida dell'Associazione.

UNIRE rappresenta a livello nazionale e comunitario le imprese che gestiscono attività di raccolta, trasporto, selezione, trattamento, stoccaggio, recupero e riciclaggio dei rifiuti. In una parola le vere “Fabbriche dell’Economia Circolare”.

Nei prossimi mesi l’attività dell’Associazione”, ha evidenziato il Presidente Fluttero, il cui nuovo mandato durerà due anni, “avrà come principali obiettivi: favorire i processi di aggregazione nell’ambito delle diverse filiere del recupero al fine di rafforzarne la rappresentatività e ampliare la base associativa attraendo imprese di qualità”. Altrettanto importante ha concluso il Presidente Fluttero sarà “stringere accordi con il mondo della ricerca per supportare le PMI dei diversi comparti nel processo di innovazione dei loro processi di recupero e riciclo”.

Chi è Andrea Fluttero

Nato a Chivasso (To) il 17/02/1958, diplomato Perito industriale grafico è stato fino al 1998 Imprenditore nel settore grafico

Dal 1985 al 1995 ha ricoperto diversi ruoli amministrativi locali.  Dal 1997 al 2005 è stato Sindaco di Chivasso (To), mentre dal 2006 al 2013 è stato Senatore della Repubblica con il ruolo di Segretario della Commissione Ambiente nella XVI Legislatura, con una importante attività legislativa e convegnistica nei settori Green Economy, Energia,  gestione rifiuti, chimica bio based, riciclo e recupero di materia.

Dal 2013 è Consulente libero professionista e si occupa di Relazioni istituzionali e comunicazione nel settore Green Economy.

Dal febbraio 2015 è anche Presidente di UNIRIGOM, l’Unione Recuperatori Italiani della Gomma.


Iscriviti newsletter