Pensare green e circolare

Pensare green e circolare

Green up imprese: realizzare l'economia circolare nelle imprese è possibile.

L'economia circolare al centro dell'incontro promosso da Confindustria Emilia-Romagna a Parma nell'ambito del Piano “Verso Industria 4.0” per accompagnare le imprese nei processi di innovazione e sviluppo.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con Unione Parmense degli Industriali, promuove un modello di fare impresa che assicuri alle aziende nuove prospettive di crescita e maggiore competitività.

Il nuovo approccio green comprende azioni per introdurre l’economia circolare in ogni fase aziendale, dalla produzione al recupero e al riuso e coinvolge tutti gli attori, sia della produzione sia del consumo. Sono quindi interessate in particolare le aree che in azienda si occupano di progettazione, processi di produzione, gestione dei rifiuti, materie prime secondarie.

Esperti e docenti universitari hanno illustrato gli sviluppi più recenti a livello europeo e nazionale, le sfide e gli spazi per business ed innovazione a seguito dell’adozione del nuovo paradigma circolare, nonché proposte tecniche e linee di finanziamento per accompagnare le imprese in questa direzione.

Barbara Mariani della Delegazione di Confindustria a Bruxelles ha illustrato il "Pacchetto" dell’Unione europea sull’economia circolare e Giulia Sagnotti del Ministero dell'Ambiente ha presentato le misure italiane a supporto e stimolo dell’economia circolare. Massimiliano Mazzanti dell'Università di Ferrara e Direttore SEEDS ha fatto un intervento su “benchmark europeo sulle politiche green” e Agostino Gambarotta dell'Università di Parma e Direttore Cidea su “le tecnologie e soluzioni a sostegno dell’economia circolare, mentre Alessandra Pellegrini di Federchimica ha evidenziato il ruolo dell’industria chimica.

A termine della giornata le testimonianze aziendali di Laura Marchelli della Barilla G. e R. Fratelli, Erika Simonazzi della Flo Spa e Sonia Ziveri della Davines che hanno presentato le singole esperienze aziendali per ridurre i rifiuti e promuovere sostenibilità dei processi di produzione.


Iscriviti newsletter

FOTOALBUM