Camec

Piacenza vince le Cartoniadi

"Campione del riciclo", grazie all'incremento della raccolta differenziata dei materiali cellulosici del 33%

Dopo un mese di gara in cui i Comuni di Parma, Piacenza e Reggio Emilia si sono sfidati a colpi di carta e cartone è Piacenza ad aggiudicarsi il titolo di"Campione del riciclo", grazie all'incremento della raccolta differenziata dei materiali cellulosici del 33%, rispetto alla media di raccolta nel periodo gennaio/settembre 2012. Al secondo posto, si classifica Reggio Emilia, con un aumento della raccolta del 10%; terzo il Comune di Parma con +7%. 
Sono questi i risultati finali delle Cartoniadi, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone promosso da Comieco e Iren Emilia, dal 5 al 30 novembre 2012.  
Grazie alla vittoria, il Comune di Piacenza si aggiudica il montepremi in palio di 30.000 euro che verrà utilizzato per interventi di forestazione urbana rivolti al ripristino della dotazione arborea dei viali e delle aree verdi attrezzate (es: Pubblico Passeggio).

"Le Cartoniadi oltre a decretare un vincitore hanno fatto registrare un andamento più che positivo della raccolta differenziata di carta e cartone nelle città con unincremento medio del 13,6%- afferma Piero Attoma, Vice Presidente Comieco.-"La risposta positiva dei cittadini è stata la dimostrazione concreta che attraverso piccoli gesti quotidiani e l'impegno di tutti è possibile aumentare le quantità di carta e cartone raccolte e farlo in modo corretto. Durante la competizione, buoni risultati sono stati registrati anche sul fronte della qualità: tutte e 3 le città, infatti, si sono confermate in prima fascia".

"Vogliamo ringraziare i cittadini di Parma, Piacenza e Reggio Emilia - afferma Eugenio Bertolini, Direttore Iren Emilia - che hanno dimostrato ancora una volta sensibilità e impegno per la raccolta differenziata. Siamo certi che la crescita della raccolta della carta ottenuta con le Cartoniadi diventerà un dato consolidato che consentirà ai tre capoluogo di incrementare ulteriormente le proprie performance. Per parte propria Iren Emilia proseguirà nella propria azione di sensibilizzazione per far sì che il miglioramento nelle raccolte di carta e cartone possa continuare non solo in termini quantitativi ma anche qualitativi".

"Trovo più di un motivo di soddisfazione per il successo di Piacenza nelle Cartoniadi - dichiara Luigi Rabbuffi, Assessore alla Città Sostenibile del Comune di Piacenza -. Riuscendo a distaccare nettamente le Città concorrenti, che pure hanno ottenuto risultati notevoli, i piacentini hanno dimostrato ancora una volta di credere nella corretta gestione dei rifiuti in base cellulosica, settore nel quale Piacenza vanta una notevole tradizione. Sono inoltre convinto che le Cartoniadi, utilizzando lo  stimolo positivo rappresentato dalla competizione, abbiano innescato nelle tre Città partecipanti un circolo virtuoso che manifesterà i suoi effetti positivi anche nel lungo periodo."

Tra tutti i partecipanti alle edizioni delle Cartoniadi realizzate nel 2012, Comieco ha assegnato una menzione speciale alla città di Parma per l'impegno profuso durante la gara, in particolare in termini di promozione della manifestazione con la realizzazione di iniziative speciali (video, mostre, una giornata in piazza per il rush finale con un flash mob), volte al coinvolgimento diretto della cittadinanza sui temi della competizione specifica e della raccolta differenziata in generale.


HARDOX SSAB