Camec 2023
CESARO MAC IMPORT macchine e impianti per l'ambiente recycling

I nuovi trituratori Vecoplan in esposizione a Ifat 2018

Tra i vari macchinari esposti, ci sarà anche il potente V-ECO che permette un’efficiente lavorazione della plastica. 

I nuovi trituratori Vecoplan in esposizione a Ifat 2018

Al padiglione B5, stand 229 e 328, Vecoplan AG esporrà il suo alto livello d’esperienza nell’ambito della tecnologia di triturazione su un’area di 270 metri quadrati. In questo, l’azienda produttrice leader può vantare di quasi 50 anni d’esperienza e una vasta gamma di prodotti. Tutti i macchinari sono dotati di concetti di azionamento a risparmio energetico e mirati a fornire una valida soluzione. La gamma di trituratori V-ECO, ad esempio, è una delle migliori sul mercato per la triturazione della plastica.

Queste macchine sono di semplice manutenzione, riparazione e funzionamento. Il fondo oscillante ad apertura idraulica e la griglia oscillante facilitano l’accesso al rotore per l’operatore. Sarà così in grado di rimuovere immediatamente corpi metallici, ruotare o sostituire facilmente le controlame e riconfigurare la macchina, ad esempio, sostituendo la griglia con una di diametro differente quando si cambia prodotto. Il materiale viene alimentato continuamente grazie al design angolare del basamento macchina e al cassetto spintore regolabile. Queste due caratteristiche assicurano un funzionamento sicuro e continuo. Un IBC può essere triturato in soli 30 secondi. Il cliente, in questo modo, risparmia tempo, riduce considerevolmente l’area di stoccaggio e, inoltre, ottimizza la sua efficienza economica relativa ai costi e alla quantità di materiale grezzo utilizzato. Il sistema può processare fino a 5.000 kg di materiale all’ora.

La ben nota e collaudata serie VAZ è stata realizzata con il concetto di un rotore completamente innovativo e un motore ottimizzato. L’operatore potrà alimentare il trituratore direttamente senza necessitare di un dispositivo di dosaggio.

Plastica e legno vengono preparati per la loro seconda vita grazie ai macchinari Vecoplan, mentre, diversamente, supporti dati quali hard disk devono essere distrutti. In base alla sensibilità dei dati contenuti negli hard disk, questi dovranno essere distrutti secondo il livello di sicurezza richiesto per legge. Inoltre, Vecoplan offre informazioni dettagliate anche sul VDS 800, trituratore ideale per questo scopo. Queste macchine ad elevato momento torcente permettono un avviamento rapido e un funzionamento stabile, confermandosi leader in questo settore.

Il portfolio dell’azienda specialista nella triturazione include anche macchine potenti per la lavorazione di combustibili alternativi. A tale riguardo, Vecoplan presenterà a IFAT un nuovo macchinario. Il trituratore primario è la soluzione migliore per la lavorazione sia di rifiuti industriali e scarti di produzione, sia di rifiuti ingombranti e domestici per convertirli poi in CDR/CSS di alta qualità. Alla fiera IFAT, presso lo stand Vecoplan, i visitatori avranno l’opportunità di esaminare in dettaglio dal vivo il nuovo trituratore.

Vecoplan offre molto di più di soli trituratori potenti. Essa fornisce anche componenti per lo stoccaggio, dosaggio e trasporto di diversi materiali. Tali componenti vengono configurati da Vecoplan secondo la specifica applicazione e richiesta. 


SATRINDTECH trituratori industriali per il recycling