NLMK Acciaio Quard
Camec

Emergenza Rifiuti Calabria. Scopelliti ha incontrato il Ministro dell’Ambiente Clini

Presentato il Piano di interventi infrastrutturali e servizi di sostegno alla raccolta differenziata

Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti ha incontrato a Roma il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini, per avviare un piano d’azione relativo al superamento dell’emergenza rifiuti in Calabria.  Nel corso della riunione, svolta presso la sede del Ministero dell’Ambiente, erano presenti, inoltre, l’Assessore regionale Francesco Pugliano, il DG del Ministero dell’Ambiente Renato Pernice, il DG del Dipartimento Ambiente della Regione Calabria Bruno Gualtieri, il Presidente di Confindustria Calabria Giuseppe Speziali, i Dirigenti di Confindustria di Cosenza e il Presidente dell’ASI di Cosenza Diego Tommasi. Si è discusso degli aspetti regolamentari che dovrà attenzionare l’ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, relativa al trasferimento alla Regione delle funzioni dell’Ufficio del Commissario per l’emergenza rifiuti in Calabria. Durante l’incontro con il Ministro Clini è stato presentato il Piano di interventi infrastrutturali e servizi di sostegno alla raccolta differenziata, condiviso con le rappresentanze imprenditoriali calabresi presenti alla riunione, teso a mettere in equilibrio il sistema rifiuti in Calabria. È emersa la disponibilità da parte del Ministro a sostenere la realizzazione di tale Piano, attraverso un protocollo d’intesa tra il Ministero e la Regione che sarà siglato in Calabria nei prossimi giorni. 
Il Ministro Clini si è altresì impegnato a sostenere, dal punto di vista legislativo, le preoccupazioni della Regione, nonché a supportare finanziariamente il piano di interventi. La Regione ha già fissato per i prossimi giorni  un tavolo tecnico con gli imprenditori calabresi del settore rifiuti, per condividere il Piano e stabilire un crono-programma per uscire dall’emergenza contingente che attualmente vive la Calabria. 
Il Presidente Scopelliti e l’Assessore Pugliano hanno espresso soddisfazione per la disponibilità fattiva manifestata dal Ministro Clini e per i suggerimenti apportati nell’impostazione del crono-programma e degli stessi interventi posti in essere dal Piano.


Ecomondo 2020