Nitrati: iniziativa delle Regioni padane

Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Piemonte hanno comunicato al Governo l'intenzione di non applicare i nuovi limiti sui nitrati previsti dal Decreto Sviluppo fino a quando non sarà stata chiarita la compatibilità della norma con il diritto comunitario e sollecitano il completamento degli studi propedeutici alla richiesta di riperimetrazione delle zone vulnerabili. In una lettera inviata il 25 gennaio al Dipartimento delle Politiche europee della Presidenza del Consiglio dei ministri e al ministro dell'Agricoltura, gli assessori all'Agricoltura delle quattro Regioni della pianura padana hanno chiesto anche di essere attivamente coinvolti nella predisposizione delle risposte che il Governo dovrà dare alla Commissione Europea, oltre che un incontro urgente con i ministri all'Agricoltura e dell'Ambiente.


E' la prima volta che ci leggi