Camec 2023
CESARO MAC IMPORT macchine e impianti per l'ambiente recycling
La domanda globale di acciaio continua a crescere

La domanda globale di acciaio continua a crescere

Rallenta a causa del contesto economico mondiale ma continua a crescere la domanda di acciaio secondo le stime del World Steel Association.

La World Steel Association ha pubblicato l'Outlook Short Range Outlook (SRO) di aprile 2019. Secondo le previsioni stimate nel rapporto, la domanda globale di acciaio raggiungerà 1.735 Mt nel 2019, con un incremento dell'1,3% rispetto al 2018. Nel 2020, la domanda dovrebbe aumentare dell'1,0% per raggiungere i 1.752 Mt.

Commentando le prospettive, Al Remeithi, Presidente del Worldsteel Economics Committee, ha dichiarato: "Nel 2019 e nel 2020, la domanda mondiale di acciaio dovrebbe continuare a crescere, ma i tassi di crescita rallenteranno di pari passo con la decelerazione dell'economia globale. L'incertezza sul contesto commerciale e la volatilità nei mercati finanziari non si sono ancora attenuate e potrebbero comportare previsioni al ribasso. "

La crescita della domanda di acciaio rimane positiva

Nel 2018, la domanda globale di acciaio è aumentata del 2,1%, in lieve aumento rispetto al 2017. Nel 2019 e 2020 è prevista ancora crescita, ma in un contesto meno favorevole. La decelerazione della Cina, un rallentamento dell'economia globale e l'incertezza che circonda le politiche commerciali e la situazione politica in molte regioni suggeriscono una possibile moderazione della fiducia delle imprese e degli investimenti.

La domanda di acciaio nel mondo industrializzato subisce un'economia più debole

La domanda di acciaio nelle economie più sviluppate è cresciuta dell'1,8% nel 2018 a seguito di una forte crescita del 3,1% nel 2017. Le stime prevedono una ulteriore decelerazione della domanda allo 0,3% nel 2019 e allo 0,7% nel 2020, a causa del peggioramento del contesto commerciale.

Nel 2017-18, la domanda di acciaio negli Stati Uniti ha beneficiato della forte crescita dell'economia trainata dallo stimolo fiscale guidato dal governo, che ha portato ad un'alta fiducia e ad un solido mercato del lavoro. Nel 2019, il modello di crescita degli Stati Uniti dovrebbe rallentare pertanto, si prevede che la crescita sia delle costruzioni sia della produzione si moderi. Si prevede che anche gli investimenti nelle esplorazioni di petrolio e gas rallenteranno, mentre non è previsto un aumento della spesa per le infrastrutture.

Le economie dell'UE stanno affrontando anche un peggioramento dei livelli di crescita economici e l'incertezza sulla Brexit. Si prevede dunque una crescita più lenta della domanda di acciaio nelle principali economie dell'UE (soprattutto quelle maggiormente dipendenti dalle esportazioni) nel 2019. La crescita della domanda di acciaio dovrebbe migliorare nel 2020, a causa di una riduzione delle tensioni commerciali.


SATRINDTECH trituratori industriali per il recycling

FOTOALBUM