Krones e Stadler, insieme per promuovere l’economia circolare

Bottiglie in PET usate e altri rifiuti plastici possono rappresentare una risorsa preziosa per l’industria degli imballaggi e altri settori. Una risorsa che però, al momento, non viene sempre utilizzata.

Krones e Stadler, insieme per promuovere l’economia circolare

Per cambiare le cose, Krones AG, di Neutraubling (Germania), e Stadler Anlagenbau GmbH hanno creato una partnership con un obiettivo comune: sfruttare nel modo più semplice e redditizio possibile i vantaggi del riciclo delle materie plastiche per i clienti di tutto il mondo. Come? Da un lato, offrendo soluzioni già esistenti e ampiamente collaudate nel campo della selezione ottica e del riciclo, come stabilimenti completi chiavi in mano, create da un unico fornitore. Dall’altro lato, sviluppando insieme nuove soluzioni, processi e tecnologie per il riciclo e la selezione dei rifiuti.

Grazie alla sinergia delle competenze specialistiche e delle tecnologie delle due aziende, Krones e Stadler contano di dare un impulso significativo alle tecnologie di riciclaggio e alla relativa economia circolare. "Vogliamo fornire ai nostri clienti la migliore qualità nel settore", spiega Willi Stadler, CEO di Stadler Anlagenbau GmbH. Christian Fisch, Head of Plants di Krones AG, aggiunge: "Questa collaborazione ci consente di ridurre e migliorare le interfacce. In questo modo, non solo stiamo perfezionando le nostre capacità tecnologiche e i nostri processi, ma siamo anche molto più veloci nel gestire i progetti specifici dei clienti".

A K 2019 (Düsseldorf, 16-23 ottobre), i due partner si presenteranno per la prima volta insieme. Nel padiglione Krones (Stand 15.1, padiglione esterno), i referenti di entrambe le aziende saranno a disposizione per rispondere a tutte le domande relative alla nuova partnership.

Breve profilo dei partner:

Stadler Anlagenbau GmbH è tra i leader di mercato nel settore degli impianti di selezione. Con sede centrale ad Altshausen, l'azienda impiega circa 450 dipendenti e ha già venduto oltre 350 impianti chiavi in mano e 2.000 componenti singoli in tutto il mondo. Le tecnologie, sviluppate internamente, possono essere utilizzate per la differenziazione di una vasta gamma di materiali - tra cui rifiuti in plastica, carta e cartone, oltre a rifiuti domestici e commerciali.

Krones AG è uno dei principali produttori al mondo di impianti per l’imbottigliamento e il confezionamento di bevande e alimenti. Il gruppo, che comprende più di 100 filiali e succursali, ha oltre 16.500 dipendenti. Krones mette a disposizione del cliente tutto il necessario per il suo impianto: dalle singole macchine alle soluzioni di digitalizzazione, fino all’impianto di imbottigliamento e di riciclo bottiglie in PET chiavi in mano.

Dida Foto: Willi Stadler (a destra) con Christian Fisch di Krones.


E' la prima volta che ci leggi