Camec
NLMK Acciaio Quard
SHARP EYE di TOMRA vince il premio

SHARP EYE di TOMRA vince il premio "product of the year" a RWM 2019

Dopo la vittoria del Premio all’Innovazione a Letsrecycle live, la tecnologia SHARP EYE di TOMRA ha convinto ancora una volta, aggiudicandosi il premio “Product of the Year” a RWM 2019 (Birmingham, 16-17 settembre). Gli RVM Innovations Awards premiano i prodotti e i servizi più innovativi nel settore del riciclo e della gestione dei rifiuti.

Presentata l'anno scorso, la tecnologia SHARP EYE di TOMRA, in abbinamento alla selezionatrice AUTOSORT, consente di separare le vaschette in PET monostrato e multistrato dalle bottiglie in PET. Può inoltre separare le vaschette in PET monostrato da quelle in PET multistrato.

LEGGI ANCHE: PRECURSORI DI IDEE E TECNOLOGIE

Si tratta di un traguardo significativo dal punto di vista commerciale, poiché le differenze minime ma critiche nelle proprietà chimiche delle vaschette alimentari e delle bottiglie in PET fanno sì che si debbano separare per poter riciclare prodotti equivalenti.

La chiave di questa svolta è il miglioramento della tecnologia FLYING BEAM® di TOMRA, che era già la migliore tecnologia a sensori sul mercato. Come il primo sistema di scansione a infrarossi NIR (near-infrared) con scansione puntiforme (e senza necessità di lampade esterne), questo sistema si concentra solo sull'area del nastro trasportatore sottoposta a scansione. Grazie a questa tecnologia, che consente un'ampia gamma di possibili calibrazioni, è possibile distinguere anche le più sottili differenze molecolari nei materiali che scorrono lungo la linea di riciclo e, ora che TOMRA SHARP EYE ha introdotto una lente più grande per una maggiore intensità luminosa, è possibile rilevare anche le proprietà più difficili da distinguere.

Questo processo raggiunge un'impressionante efficienza di selezione del 95% o superiore, persino con un materiale in ingresso molto misto.

Ogni minuto nel mondo si acquistano più di un milione di bottiglie di plastica e si prevede che nei prossimi cinque anni questo numero aumenterà di un ulteriore 20%. Di conseguenza, le normative comunitarie si stanno inasprendo e organizzazioni come Plastics Recyclers Europe stanno promuovendo linee guida per il riciclo delle vaschette in PET. Questo incoraggerà la separazione dei flussi di selezione per consentire di riciclare le vaschette in PET, sviluppando i mercati per questo prodotto da imballaggio.   

Una macchina TOMRA AUTOSORT con la nuova tecnologia TOMRA SHARP EYE è disponibile per dimostrazioni su prenotazione presso il Test Center TOMRA vicino a Coblenza, in Germania.

LEGGI ANCHE: TOMRA INNOSORT FLAKE


Ecomondo 2019