Camec
Girando tra le novita', gli espositori e gli stand di Ecomondo 2019

Girando tra le novita', gli espositori e gli stand di Ecomondo 2019

Si è da poco conclusa l'edizione 2019 di Ecomondo, il grande salone della circular economy. Un evento imperdibile per le aziende del settore della green economy. Oltre 1300 le aziende hanno occupato i 129.000 mq del quartiere fieristico riminese. 

L'ultima edizione di Ecomondo è stata ancora un grande successo. Ha fatto registrare il tutto esaurito tra agli espositori e una grandissima partecipazione di pubblico. La fiera è stata inaugurata dal Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, che ha dichiarato: "Questa è la fiera più importante al mondo per la green economy, è in Italia e nel nostro Paese ci sono le eccellenze tecnologiche e le conoscenze utili a modificare comportamenti e processi".

L'edizione 2019 ha visto il simultaneo svolgimento di Ecomondo, il grande salone della circular economy, con Key Energy con le imprese della filiera delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica, con il biennale Sal.Ve. coi veicoli per l’ecologia e il debuttante DPE, orientato all’energy power.

In occasione della fiera, si sono tenuti gli Stati Generali della Green Economy, e il Premio dello Sviluppo Sostenibile istituito dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e dall’Italian Exhibition Group. 

Di seguito cercheremo di fare un elenco delle novità relative prevalentemente alle tecnologie che abbiamo visto durante la manifestazione.

Partiamo da noi, RECYCLING INDUSTRYse siete passati dal nostro stand avete potuto ritirare la nuova edizione della Guida alle Tecnologie per l'Ambiente. Se non avete preso copia della rivista, potete consultarla qui

BONGIOANNI MACCHINE da più di cento anni è una realtà che opera in tutto il mondo, specializzata nella meccanica applicata ai processi di trasformazione delle materie prime e seconde. 

CAMEC nella divisione recycling, si occupa dello sviluppo e progettazione di macchine e impianti di riciclaggio per il trattamento di rifiuti industriali e urbani.

CESARO MAC IMPORT: grande partecipazione di pubblico allo stand che ha potuto trovare macchine tra i vari marchi rappresentati: Doppstadt, Sennebogen, Tiger Depack e Steinert. 

ECOTEC SOLUTION ha festeggiato i primi 5 anni di attività accogliendo i clienti in uno stand di oltre 320 m², suddiviso in aree dedicate ai rispettivi marchi (Pronar, Eurec, a Untha, a Binder+Co) dove è stato possibile toccare con mano le macchine per la lavorazione di compost, CDR e CSS, rifiuti urbani e ingombranti e legname di scarto. 

ELDAN Recycling, costruttore danese di apparecchiature per il riciclaggio, lancia il suo nuovo Shredder Clean-Cut bialbero per la produzione di ciabattato con trattamento a taglio netto da pneumatici da auto e camion.

FORREC ha esposto una selezione dei 60 differenti modelli di macchine e impianti chiavi-in-mano che produce per qualsiasi tipo di rifiuto solido urbano e industriale. 

GRUPPO CAP, che ha presentato la Biopiattaforma di Sesto San Giovanni, l'unico esempio a livello europeo di progetto di simbiosi industriale che andrà a unire depuratore e termovalorizzatore in un polo green e carbon neutral, in ottica di economia circolare.

HYUNDAI presente con HITEX s.r.l., importatore esclusivo per le proprie zone di competenza di macchine movimento terra e carrelli elevatori HYUNDAI.

IES BIOGAS la società 100% italiana, leader nella progettazione, costruzione e gestione di impianti di biogas e biometano, con più di 220 progetti realizzati. 

MB ha esposto alcuni dei modelli più rappresentativi della gamma dedicata al riciclaggio. Attrezzature per riciclare gli scarti del cantiere nel modo più semplice e ottenere materiale di qualità pronto per l'uso.

MOLINARI offre una gamma completa di trituratori e granulatori, in grado di affrontare qualsiasi sfida di triturazione. Queste macchine sono state progettate per trattare vari tipi di rifiuti, in particolare: gomma, plastica, rifiuti industriali e urbani, pneumatici, legno, lattice, alluminio e poliuretano.

NEXTCHEM, la società del Gruppo Maire Tecnimont per la transizione energetica, si è presentata per la prima volta a Ecomondo 2019. Presso il proprio stand ha animato la fiera presentando i partner di alcuni progetti di ricerca in corso, rappresentanti di aziende (tra cui Barilla, Eni e So.G.I.S.), soggetti rilevanti del settore della plastica e del riciclo e rappresentanti di Istituzioni per discutere sulla realizzazione concreta della transizione energetica e dell’economia circolare attraverso lo sviluppo tecnologico.

PANIZZOLO con i suoi trent’anni di esperienza diretta e una costate attività di ricerca e sviluppo, Panizzolo è un valido partner nella fornitura di trituratori industriali, mulini a martelli e impianti di raffinazione per trattamenti End-of-Waste.

PELLENC ST ha lanciato Mistral Compact: il selettore ottico più compatto sul mercato. Questa macchina è stata appositamente progettata per rispondere a tutte le sfide dei progetti di ammodernamento, adattandosi agli spazi più ristretti.

TOMRA Sorting Recycling ha presentato una tecnologia basata sul deep learning denominata GAIN che migliora ulteriormente le prestazioni dei suoi selezionatori a sensori, già leader del settore.

VTN Europe è stata i protagonisti della manifestazione, collocandosi di diritto nel segmento riciclaggio inteso come lavorazione e recupero selettivo dei materiali, con un occhio di riguardo al costante miglioramento delle prestazioni e al ridotto impatto ambientale.

Le prossime edizioni di Ecomondo e Key Energy si svolgeranno dal 3 al 6 novembre 2020 alla Fiera di Rimini.


HARDOX SSAB