Vaglio mobile Hextra Ecostar
Camec
VOMM vince una commessa triennale pari a circa 1,5 milioni di euro

VOMM vince una commessa triennale pari a circa 1,5 milioni di euro

MM spa affida a VOMM la conduzione e la manutenzione dell’impianto di essiccamento del Depuratore di Milano San Rocco.

VOMM Impianti e Processi e MM spa hanno siglato un contratto per la conduzione e la manutenzione dell’impianto di essiccamento sito presso il Depuratore di Milano San Rocco: la commessa aggiudicata a VOMM, a seguito di una procedura di evidenza pubblica, ha un valore complessivo pari a circa 1,5  milioni di euro e una durata triennale.

Grazie a questo appalto MM, fra le più grandi società d’ingegneria in Italia nella fornitura di soluzioni di progettazione e riqualificazione di ecosistemi urbani, potrà continuare a garantire l’efficienza dell’intero Servizio Idrico Integrato, compreso l’intero ciclo delle acque della città di Milano, dalla captazione in falda alla restituzione all’ambiente della risorsa idrica per il successivo riutilizzo in agricoltura.

Il depuratore di Milano San Rocco ha una potenzialità di trattamento di oltre un milione di abitanti equivalenti ed è a servizio dell’area più estesa (circa 100 km2) della fognatura di Milano coincidente con la parte occidentale della città. La linea fanghi del depuratore prevede, in coda alla disidratazione meccanica, una sezione di essiccamento termico. L’impianto utilizza la Turbo Tecnologia, soluzione brevettata da VOMM ed applicabile a processi termici continui (essiccamento, concentrazione, arrostimento, pastorizzazione, desorbimento, ecc), a processi meccanici continui (granulazione, impastazione, miscelazione, cristallizzazione, rivestimento) e a processi chimici continui (formazione di sali, sintesi di saponi) su solidi, liquidi e fanghi, con enormi vantaggi in termini di efficienza dell’intero processo. Nel caso dell’Impianto di Milano San Rocco la Turbo Tecnologia VOMM consente vantaggi nel processo di essiccamento dei fanghi di depurazione, ottenendo un prodotto finale stabile, igienizzato, inodore e riutilizzato nell’industria cementiera per la produzione del clinker. La potenzialità dell’impianto è di 34.000 t/a, il comparto di essiccamento è articolato su 2 linee e il fango disidratato, al 24% di secco, viene essiccato al 90% di secco circa.

La vision di VOMM è quella di sviluppare soluzioni impiantistiche personalizzate in grado di ottimizzare i cicli produttivi dei nostri clienti, nell'ottica di sviluppo di un business sostenibile nel lungo termine”, ha dichiarato Corrado Vezzani, Presidente di VOMM Impianti e Processi. “La firma del contratto  con Metropolitana Milanese per la conduzione e la manutenzione dell’impianto di Milano San Rocco conferma la validità della Turbo Tecnologia VOMM quale soluzione di vertice  nel settore ambientale”.

Questo nuovo contratto conferma la presenza, ormai più che decennale, di Vomm sull’impianto di depurazione di Milano San Rocco.  

Il Gruppo VOMM si è sviluppato, negli anni attraverso aziende dedicate, nate per sfruttare al meglio le nuove opportunità̀ di mercato: oggi è organizzato in una holding, Ambiente & Nutrizione, e tre società  controllate. Con questo assetto l’azienda prevede di proseguire nel percorso di crescita internazionale consolidato nell’ultimo ventennio, attraverso nuove assunzioni in ambito tecnico-commerciale e lo sviluppo di nuovi brevetti e applicazioni basate sulla Turbo Tecnologia VOMM, ormai marchio di fabbrica e vero e proprio fiore all’occhiello dell’industria meccanica italiana.


VENICE 2020