NLMK Acciaio Quard
Camec
Gli imballaggi in acciaio raggiungono il tasso di riciclo dell'82,5%

Gli imballaggi in acciaio raggiungono il tasso di riciclo dell'82,5%

Il riciclaggio degli imballaggi in acciaio in Europa ha raggiunto un nuovo massimo storico dell'82,5%, secondo i dati emessi da APEAL, l'Associazione dei produttori europei di acciaio per imballaggi.

Questo nuovo record, che rappresenta i dati del 2018, conferma l'acciaio come il materiale da imballaggio primario più riciclato d'Europa e significa che oltre 8 articoli in acciaio su 10 immessi sul mercato UE quest'anno sono stati riciclati in nuovi prodotti in acciaio.

Alexis Van Maercke, segretario generale di APEAL, ha dichiarato: “Un aumento del riciclaggio di due punti percentuali invia un chiaro messaggio a tutte le parti interessate nella catena del valore che l'acciaio per imballaggi è una soluzione di imballaggio collaudata, testata e sostenibile, un esempio di economia circolare."

“L'acciaio è di progettazione circolare. Le proprietà magnetiche rendono l'acciaio facile da raccogliere e l'acciaio può essere riciclato più e più volte senza alcuna perdita di qualità del materiale. L'aumento odierno dei tassi di riciclaggio è in gran parte il risultato di una maggiore raccolta differenziata in paesi come l'Italia e la Polonia.

APEAL ritiene tuttavia si possa fare ancora meglio. L'industria ha già ottenuto molti risultati, ma dobbiamo continuare a impegnarci per migliorare la raccolta e il riciclaggio degli imballaggi in acciaio in tutta l'UE.

Van Maercke ha aggiunto: “La raccolta differenziata è il modo migliore per garantire input di alta qualità nelle operazioni di riciclaggio. "

Nel caso degli imballaggi in acciaio, un input di rottami di acciaio è un componente necessario per produrre nuovo acciaio negli oltre 500 stabilimenti siderurgici in Europa. Infatti, più rottami di qualità possono essere utilizzati per la produzione di nuovo acciaio, meno materie prime ed energia sono necessarie e, a sua volta, ciò riduce le emissioni.

Nel 2018 oltre 4 milioni di tonnellate di CO2 sono state risparmiate attraverso il riciclaggio, l'equivalente di 870.000 auto in meno sulle strade dalla strada per un anno.

VUOI RIMANERE AGGIORNATO? ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ecomondo 2020