NLMK Acciaio Quard
Camec
Nuovo look per Minini Spa

Nuovo look per Minini Spa

Minini Spa si affida a Raineri Design per la sua nuova identità online e offline. La rivoluzione nel mondo del packaging diventa “the new packformance”.

Una ventata di cambiamento ha caratterizzato il 2019 e la prima metà 2020 per Minini Spa, l’azienda bresciana all’avanguardia nel settore degli imballaggi e del Fibc (Flexible Intermediate Bulk Container) meglio conosciuto come Big Bag.

Essere riconoscibile non solo per la sua «packformance» ma anche nel branding: questo era l’obiettivo dell’azienda di Verolanuova.

Un’identità forte e decisa come la storia dell’azienda Minini che anche durante i mesi di lockdown ha continuato a lavorare alla sua “rivoluzione comunicativa” progettando ed ultimando il suo nuovo sito internet, online dai primi giorni del mese di luglio.

La nuova veste grafica è stata declinata su tutti gli strumenti di comunicazione sia offline (biglietti da visita ai materiali per le fiere come ad esempio brochure, schede tecniche, advertising) che online (canali social al sito internet).

Un progetto sviluppato partendo dall’identità centrale del brand con lo scopo di comunicare i valori intrinsechi dell’azienda e del prodotto e un nuovo logo ridisegnato in chiave contemporanea studiato dall’agenzia creativa Raineri Design con l’obiettivo di essere più memorabile ed attuale.

La famiglia e tutti i suoi collaboratori hanno lavorato tanto e bene in tutti questi anni per portare l’azienda alla leadership nazionale nel mercato dei contenitori flessibili in plastica. Il nostro desiderio è che un logo, da solo, possa esprimere la serietà e la solidità dell’organizzazione.racconta Sebastiano Minini, responsabile della gestione commerciale di Minini Spa “Mentre i nuovi strumenti digitali ci proiettano nel futuro di un nuovo modo di fare impresa e rappresentano l’evoluzione e la modernità dell’azienda.

Il logo:

Più impattante: questo il primo obiettivo che l’agenzia pluripremiata di Brescia si è posta nell’ideare il logo dell’azienda. Punto di partenza è stata la “M”, iniziale del brand. Si è partiti dalla lettera per unire elementi di flessibilità, intreccio e senso di tridimensionalità, tutte caratteristiche proprie del big bag e del suo tessuto. Fondamentali per delineare la struttura del logo sono state inoltre le pieghe e la struttura filamentosa presenti sul Fibc. 

Il lettering:

Il lettering è stato studiato per richiamare il logo e renderlo più dinamico, attraverso le grazie presenti sulla sinistra di tutti i caratteri. Dinamismo è infatti la peculiarità intrinseca dei big bag, che vedono tra i loro punti di forza la facilità di essere trasportati attraverso appositi mezzi.

Il payoff:

Minini è la rivoluzione del packaging. Proprio per questo è diventato necessario trasferire il concetto di innovazione continua, della capacità di reinventarsi ed adattarsi tecnologicamente ai cambiamenti anche attraverso il payoff. Da qui la scelta di “Shape the future”.

Il sito web:

 “New packformance” innovativa e accattivante presentata attraverso un portale interattivo che mette in evidenza i colori del brand e le sue peculiarità. I protagonisti principali sono ovviamente i Big Bag presentati con dei dettagliatissimi rendering, inseriti anche nelle schede tecniche scaricabili.

Non resta che scoprire, visitare e rimanere collegati a “The new packformance” dei Big Bag Minini sia sui canali social che sul nuovo sito: https://www.minini.it/


Ecomondo 2020

FOTOALBUM