Indeco IMP
CAMEC 2021

Ecomondo 2020, si parte!

Al via l'edizione 2020 di Ecomondo. Un'edizione totalmente digitale con tantissimi appuntamenti e l'opportunità di incontrare molti operatori del settore.

Ecomondo 2020, si parte!

Il mondo della green economy non si è mai fermato, nonostante le difficoltà, neppure nell’anno della pandemia. La conferma arriva da Ecomondo e Key Energy, i saloni di Italian Exhibition Group dedicati, rispettivamente, al recupero di materia e dello sviluppo sostenibile e alle energie rinnovabili, che si terranno da martedì 3 novembre fino a domenica 15 novembre su piattaforma digitale (accessibile, previa registrazione, dai siti di manifestazione ecomondo.com  e keyenergy.it).

Noi ci siamo e nella nostra pagina espositore potete trovare anche l'ultima edizione della Guida alle Tecnologie per l'Ambiente.

Ecomondo e Key Energy 2020 si apriranno alle 10.30 con il saluto in videocollegamento dei ministri dell’Ambiente Sergio Costa, dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli, degli Esteri Luigi Di Maio e del Direttore dell’ICE Roberto Luongo. In videocollegamento, anche il Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini  e Gianni Silvestrini, coordinatore del Comitato Scientifico di Key Energy. Sul palco tecnologico allestito da IEG, il Presidente IEG Lorenzo Cagnoni, il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, e il coordinatore del Comitato Scientifico di Ecomondo, Fabio Fava.


Subito dopo prenderà il via anche la 9ª edizione degli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Consiglio Nazionale della green Economy, durante i quali verrà presentata la Relazione 2020 sullo stato della green economy in Italia. Il documento, illustrato da Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per lo Sviluppo sostenibile, offrirà una lettura dei primi sei, difficili mesi di quest’anno, per fare il punto su sei settori strategici dell’economia verde: energia, rinnovabili, rifiuti, agroalimentare, mobilità, progetti di riqualificazione urbana.


Minini Big Bag

FOTOALBUM