Indeco IMP
CAMEC 2021

TOMRA Recycling esplora il futuro dell'industria globale dell'alluminio nell'ultimo webinar

Il 20 maggio 2021, TOMRA Recycling, leader mondiale nella tecnologia di selezione dei metalli, ha tenuto il suo primo webinar sulla selezione dei metalli intitolato "Prospettive della selezione dell'alluminio - tecnologie chiave, innovazioni e opportunità in un'economia circolare". Più di 200 partecipanti da tutto il mondo hanno seguito la sessione dal vivo di 45 minuti.

TOMRA Recycling esplora il futuro dell'industria globale dell'alluminio nell'ultimo webinar

I Segment Manager di TOMRA Recycling per il riciclo dei metalli, Tom Jansen e Terence Keyworth, sono stati affiancati dai relatori ospiti, Patrik Ragnarsson, Senior Manager Automotive and Transport di European Aluminium, ed Edward George, Commercial Manager di Alutrade Ltd.

Ragnarsson ha dato il via alla sessione sottolineando il fatto che il passaggio ai veicoli elettrici è avvenuto molto più velocemente del previsto, spinto in parte dalle rigide normative sulla CO2 stabilite dalla Commissione Europea (CE). Gli obiettivi sono attualmente fissati a una riduzione del 15% per il 2025 e del 37,5% per il 2030 - sulla base dei livelli del 2021. Tuttavia, Ragnarsson ha dichiarato che European Aliminum prevede che quest'estate verranno introdotti degli obiettivi ancora più severi per allinearsi agli obiettivi climatici recentemente introdotti.

Ragnarsson ha spiegato che le case automobilistiche che non saranno in grado di raggiungere questi target dovranno pagare multe salate, quindi devono usare ogni mezzo disponibile per ridurre le emissioni di CO2, ed è per questo che la leggerezza dei veicoli sta diventando sempre più importante. Ha inoltre affermato che le case automobilistiche sono incentivate a vendere più veicoli a zero e basse emissioni, come i veicoli elettrici. 

Keyworth ha poi sottolineato che la domanda di alluminio in Europa dovrebbe crescere fino a circa 18 milioni di tonnellate entro il 2050 - un aumento di oltre il 40% rispetto al 2018. Keyworth ha spiegato che ci sarà una crescita significativa nei settori automobilistico, delle costruzioni e degli imballaggi. Nel settore automobilistico, la leggerezza dei veicoli sarà il driver principale, mentre nel settore delle costruzioni, ci sarà una maggiore attenzione verso edifici più efficienti dal punto di vista energetico per conformarsi al Green Deal dell'UE. E nell'industria degli imballaggi, i tassi di raccolta e riciclo dei contenitori per bevande in alluminio dovranno aumentare. Tutti questi fattori porteranno ad una crescita della domanda di alluminio riciclato.

Tom Jansen ha poi fornito ai partecipanti una panoramica delle ultime tecnologie di selezione dei rottami di alluminio che sono destinate a svolgere un ruolo cruciale nel raggiungimento dell'obiettivo di aumentare i tassi di riciclo, come indicato nell’European Aluminium VISION 2050 report. Jansen ha evidenziato i progressi della tecnologia di trasmissione a raggi X (XRT) per la selezione e la valorizzazione di vari tipi di rottami di alluminio, tra cui Zorba, Twitch e profili e fogli di alluminio frantumati. Ha inoltre evidenziato i vantaggi per i rifusori quando usano rottami di alluminio di alta qualità selezionati con la trasmissione a raggi X, tra cui una qualità costante, un consumo energetico ridotto, minore necessità di pulizia del forno e un aumento della capacità produttiva.

Jansen ha citato l'esempio di un rifusore di alluminio che, dopo l'installazione della tecnologia XRT, ha aumentato la quantità di rottame post-consumo utilizzato per la rifusione dal 25 al 50%, con un conseguente aumento dei profitti di 1,5 milioni di euro all'anno. Allo stesso tempo, il consumo energetico del rifusore si è ridotto del 6% e la sua capacità produttiva è aumentata del 2%, con un conseguente aumento dei ricavi di 1 milione di euro.

Ai partecipanti è stata presentata la macchina selezionatrice X-TRACT X6 FINES di TOMRA Recycling, che include un sensore ad alta risoluzione per fornire immagini a raggi X più nitide rispetto alla versione standard XRT e offre una maggiore precisione su oggetti piccoli e sottili come il filo di rame. Jansen ha anche parlato dell'unità X-TRACT di TOMRA per la rimozione del magnesio, che consente la rimozione del magnesio e delle frazioni superleggere dall'alluminio per creare frazioni di alluminio più pulite e materiale di qualità più stabile.

Keyworth ha poi sottolineato la chiara necessità per tutti i settori dell'industria dell'alluminio di aumentare la quantità di alluminio riciclato nei nuovi prodotti e ha ribadito che la tecnologia di selezione a sensori giocherà un ruolo vitale nell'aiutare l'industria ad aumentare i tassi di riciclo dell'alluminio per raggiungere i livelli di emissioni di CO2 stabiliti dal rapporto European Aluminium Vision 2050.

Il secondo ospite di TOMRA è stato Edward George, Commercial Manager Alutrade Ltd, un riciclatore di alluminio specializzato del Regno Unito. Il 70% del business di Alutrade è costituito dall'estrusione dell'alluminio e il 30% dal riciclo dell'alluminio da lattina a lattina, con il materiale selezionato, pulito e poi venduto a rifusori in tutto il mondo per essere fuso nuovamente in lattine di alluminio.

George ha dichiarato che Alutrade Ltd ha assistito ad un aumento della domanda di alluminio per uso sia residenziale che commerciale nel settore dell'edilizia, in quanto le aziende approfittano dei vantaggi termici UV ed estetici che l'alluminio offre quando viene usato in finestre, porte e facciate continue. Ha spiegato come la tecnologia di selezione a sensori abbia cambiato il modo in cui l'azienda tratta il materiale. Utilizzando la tecnologia a raggi X di TOMRA Recycling, Alutrade può ora trattare fino a 100 tonnellate al mese di rifiuti post-consumo provenienti da edifici demoliti o da finestre e porte. L'alluminio che si trova in questi articoli contiene altri metalli come rame, ottone e zinco che prima dovevano essere separati manualmente. Ora, utilizzando la tecnologia a raggi X, Alutrade è in grado di soddisfare l'elevata domanda da parte del settore globale degli infissi di rottami di alluminio pre-consumo e post-consumo di elevata purezza, offrendo una soluzione di riciclo che chiude perfettamente il ciclo.

Se non avete potuto partecipare al webinar ma desiderate ricevere copie della presentazione, visitate: https://solutions.tomra.com/en/en/metal-webinar-recordings. 

TOMRA Recycling parteciperà al Greener Aluminium Online Summit che si terrà il 2-3 giugno 2021. Terence Keyworth terrà una presentazione all'evento.


Minini Big Bag