CAMEC tecnologie riciclaggio rifiuti

Al via il Fondo di sostegno alle società di gestione impianti di riciclo alluminio

Le domande di contributo si possono presentare fino al 2 maggio solo sul sito di Invitalia. Possono farne richiesta le società di gestione degli impianti di selezione e di riciclo di rifiuti in alluminio, aventi codice CER 150104 che hanno registrato una riduzione dei ricavi nel 2021 e 2022.

Al via il Fondo di sostegno alle società di gestione impianti di riciclo alluminio

Il Ministero della Transizione Ecologica e il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con il decreto del 31 dicembre 2021, hanno disposto la nascita di un Fondo a sostegno delle società di gestione degli impianti di rifiuti che nel 2020 hanno continuato a operare nonostante le difficoltà causate dall’emergenza da Covid-19 e dal calo della domanda di materiale riciclato.

Il Fondo, con una dotazione di 3 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021 e 2022, si rivolge alle società di gestione degli impianti di selezione e di riciclaggio di rifiuti in alluminio, aventi codice CER 150104, che abbiamo registrato una riduzione dei ricavi.

Queste potranno presentare domanda di contributo fino al 20% della riduzione dell’ammontare dei ricavi del 2020 rispetto ai ricavi relativi al 2019, fino ad un massimo di 200 mila euro.

Le domande di accesso al contributo possono essere presentate esclusivamente online, tramite il link https://ricicloalluminio.invitalia.it, a partire dalle 16 di oggi, 30 marzo 2022 e fino alle 16 del 2 maggio 2022.

Per eventuali chiarimenti e informazioni è possibile inviare una mail al seguente indirizzo: info.ricicloalluminio@mite.gov.it

Bando  e documenti al link: https://www.mite.gov.it/bandi/contributo-straordinario-le-societa-di-gestione-degli-impianti-di-selezione-e-di-riciclo-di


Cesaro Mac Import Doppstadt Allreco Sennebogen MTB Tiger Depack Il Girasole