NLMK Acciaio Quard
CanginiBenne: evoluzione costante

CanginiBenne: evoluzione costante

Cangini è un’azienda italiana situata nel cuore dell’appennino romagnolo, attenta alle nuove esigenze, monitora un mercato in continuo cambiamento ad assecondarlo con nuovi progetti soluzioni sempre all’avanguardia. Cangini produce macchine per la demolizione, per il riciclaggio, per la manutenzione del verde, per la manutenzione stradale e una linea completa di attrezzature per il movimento terra.
Per poter offrire una presenza costante e competitiva sul mercato l’azienda italiana partecipa alle più importanti manifestazioni fieristiche mondiali.
Cangini sarà presente al Bauma di Monaco con alcune importanti novità del settore ed esporrà diverse attrezzature che potrete osservare da vicino.

LA NUOVA TESTATA TRINCIANTE CANGINI SERIE TC
Cangini presenta al Bauma di Monaco una novità che affiancherà le testate trincianti modello DZ per il settore del verde.
L’intera gamma della nuova testata trinciante Cangini, sia frontale che per escavatore,  è caratterizzata di un nuovo telaio a doppia scocca, cuscinetti rullo di appoggio blindati, e carter frontale regolabile e removibile.
Tutti gli organi di trasmissione sono protetti da carter di alto spessore per una maggiore protezione.
La nuova gamma della testata trinciante Cangini è predisposta di un sistema di aggancio modulare e un sistema flottante con bloccaggio meccanico.
La testata trinciante frontale è dotata di un sistema meccanico di traslazione di serie.
Disponibile anche in versione con traslazione idraulica.

NUOVA SPAZZATRICE INDUSTRIALE
La Cangini presenta al Bauma 2013 una novità che si aggiunge alla propria gamma macchine per la manutenzione stradale.
La nuova spazzatrice è dotata di ruote d’appoggio pivotanti mentre il rullo flottante si adatta al terreno garantendo una efficace pulizia del fondo stradale anche in presenza di avvallamenti o cunette.
La spazzatrice monta un sistema flottante di serie ed è applicabile su muletti, pale articolate, terne e telescopici.
E’ dotata di un attuatore elettrico che permette lo scarico della vasca di raccolta dei rifiuti senza l’utilizzo di linee idrauliche dedicate. La vasca di raccolta adotta un sistema di aggancio automatico quando la spazzatrice torna a contatto con il terreno.
Grazie al senso di rotazione contraria della spazzola rispetto al senso di marcia, tutto lo sporco è veicolato obbligatoriamente verso la vasca di raccolta posta anteriormente alla macchina, ottenendo così una elevata qualità di pulitura. Possibilità di applicare sulla macchina anche il kit di abbattimento polveri e spazzole laterali.

CanginiBenne sarà presente al Bauma di Monaco, Hall B3 Stend  219/316.


Link

SUM 2020

FOTOALBUM