Sima dealer Lindner fiere WME Ecomed
CAMEC tecnologie riciclaggio rifiuti
Rigenerare l’asfalto in due passaggi

Rigenerare l’asfalto in due passaggi

Simex ART è un’attrezzatura per mini-pala per il ripristino di piccole aree di manto stradale ammalorato che utilizza la tecnologia di rigenerazione a freddo del conglomerato bituminoso.

ART di Simez è una tecnologia brevettata che riutilizza il 100% del materiale presente in sito senza asportazione di fresato o aggiunta di altri inerti. È relativa ad interventi di manutenzione ordinaria di tipo funzionale, con profondità variabile tra i 30 e 100 mm. L’attrezzatura combina la fresatura dell’asfalto con la riduzione granulometrica e la miscelazione con liquidi rigeneranti.

Simex ART è specificatamente studiata per il ripristino degli ammaloramenti superficiali delle pavimentazioni quali:

  • fessurazioni ramificate o “a pelle di coccodrillo”
  • rigonfiamenti e corrugamenti
  • buche e distacchi
  • alterazioni localizzate del manto

Come funziona?

L'attrezzatura avanzando ad una determinata profondità di fresatura combina le seguenti fasi:

  •  Fresatura del tratto di strada ammalorata
  • Iniezione regolata di liquido rigenerante in camera di fresatura
  • Riduzione di pezzatura del fresato
  • Miscelazione, per creare il conglomerato riciclato pronto per la ricostituzione della superficie stradale

Il conglomerato dopo essere rigenerato viene depositato direttamente dalla attrezzatura all’interno della traccia di fresatura ed è pronto per essere pareggiato e compattato con rullo o piastra vibrante.

Quali sono i vantaggi nel suo utilizzo?

Si possono distinguere in:

Vantaggi operativi

  • Ripristino dell’ammaloramento superficiale, in modo veloce e duraturo nel tempo, permettendo una adeguata programmazione degli interventi.
  • Cantiere stradale ridotto e dinamico: non occorre intervenire con macchine di grandi dimensioni, con sensibile riduzione del disturbo al traffico veicolare. Pochi addetti ed un unico veicolo (camion) che trasporta in cantiere tutte le attrezzature necessarie.
  • Risparmio economico: nessun costo relativo al reperimento ed al trasporto di nuove materie prime e inerti vergini, oltre a non dover asportare e smaltire l’asfalto fresato.
  • Attività adeguata ad interventi su superfici di ampiezza limitata (riparazioni).

Vantaggi ambientali

  • Impatto zero: si riutilizzano materiali preesistenti, riciclando e riabilitando il conglomerato bituminoso usurato. Questa operazione sarà tecnicamente ripetibile anche in manutenzioni successive.
  • Impiego di materiali ecocompatibili.
  • Nessuna movimentazione e gestione di materiali o di rifiuti speciali.
  • Il riciclo in sito permette di utilizzare molta meno energia rispetto ad un sistema tradizionale con posa di conglomerato caldo.

Simex ART al lavoro

Sono state effettuate numerose prove su strada in Emilia Romagna, qui vi proponiamo un articolo sull’utilizzo in una pista ciclabile a Imola

Grazie alla collaborazione con l’Università di Bologna e il dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali, questi tratti sono stati sottoposti a verifica con carotaggi, prove in campo e analisi in laboratorio.

Le risultanze indicano ottimi valori prestazionali in grado di garantire la durabilità e la sicurezza dell’intervento. Alcuni tratti sono sottoposti al traffico, in talune aree anche pesante, da quasi due anni a riprova della validità del ripristino.


CESARO nuova griglia trituratore industriale Inventhor Doppstadt recycling