Sima dealer Lindner fiere WME Ecomed
CAMEC tecnologie riciclaggio rifiuti
e-WORKER 2WD, il sollevatore telescopico Merlo è sempre più efficiente e sostenibile

e-WORKER 2WD, il sollevatore telescopico Merlo è sempre più efficiente e sostenibile

Fa parte della cosiddetta Generazione ZERO, che punta a zero consumi di carburante, zero rumore e vibrazioni, zero emissioni. 

Il mercato chiede un mezzo ultra compatto, semplice e facile da manovrare, alimentato da nuove fonti di energia sempre più efficienti: ecco che Merlo Spa, da sempre sinonimo di innovazione tecnologica, ha risposto offrendo la prima gamma di sollevatori telescopici a trazione completamente elettrica.

Si tratta dell'e-WORKER, debutto della cosiddetta Generazione ZERO di macchine Merlo, caratterizzate da una filosofia comune volta a raggiungere zero consumi di carburante, zero rumore e vibrazioni, zero emissioni.

Gli obiettivi della nuova gamma sono gli innumerevoli settori di utilizzo off-road e indoor, una maggiore versatilità ed efficienza, la riduzione dei costi e dei tempi di ammortamento, le dimensioni compatte, la grande manovrabilità e l'eliminazione delle emissioni inquinanti e rumorose. Macchina all'avanguardia che ha ricevuto numerosi riconoscimenti fin dal suo ingresso nel mercato, l'e-WORKER ha ottenuto anche il prestigioso ADI Compasso d’Oro, il più antico e il più autorevole premio mondiale di design, in quanto "bene caratterizzato da una progettualità avanzata e culturalmente consapevole, eticamente responsabile verso l'individuo, la società e l’ambiente, e propulsiva di nuove qualità materiali e immateriali".

Prestazioni ed efficienza

I nuovi modelli 2WD sono equipaggiati con due motori elettrici montati direttamente sui riduttori delle ruote anteriori, che assicurano una trazione frontale e la possibilità di modulare la potenza necessaria per i trasferimenti – una soluzione che garantisce la massima autonomia della macchina. La sterzatura dell’e-WORKER 2WD avviene invece unicamente sulle ruote posteriori, in maniera analoga a quanto avviene con gli elevatori a forche.

Tutti i modelli e-WORKER, unici sul mercato, possono essere allestiti con omologazione per la circolazione stradale, anche con traino di piccoli rimorchi agricoli. La trasmissione prevede tre modi di utilizzo (ECO, POWER e POWER+) in base alle esigenze dei clienti. Per massimizzare l’efficienza della macchina, questo veicolo è dotato di frenata rigenerativa. Grazie a tale possibilità, a differenza di un convenzionale sistema di frenata dinamica, l’energia cinetica viene sfruttata e trasformata in energia elettrica immagazzinata nelle batterie.

I modelli 2WD sono stati sviluppati per aumentare l’autonomia della macchina. L’assale posteriore è libero di oscillare fino a 7 gradi, la pendenza massima superabile è del 12% a carico massimo. I mozzi delle ruote sono realizzati con angolo di sterzo fino a 85°, a garanzia di una eccezionale manovrabilità. In questo modo la macchina sterza praticamente «sul posto», facendo perno sullo pneumatico anteriore interno.

Il dispositivo Tac-lock, di serie su tutti i modelli, assicura il massimo comfort operativo, permettendo, da cabina, il bloccaggio idraulico degli attrezzi. Ganci, pale da scavo, piattaforme, pinze, forche: sono tante le attrezzature, progettate e prodotte negli stabilimenti del Gruppo Merlo, studiate per esaltare le prestazioni e incrementare la versatilità della macchina nelle differenti situazioni operative.

Sicurezza e comfort

La soluzione 100% elettrica permette di abbattere drasticamente le emissioni rumorose della macchina. La cabina è certificata ROPS e FOPS. Tutti i modelli sono equipaggiati con sensori antiribaltamento integrati nell’assale posteriore, soluzione che garantisce la massima stabilità senza compromessi per le prestazioni della macchina.

L'e-WORKER 2WD è dotato dell'e-holder, sistema che assiste l’operatore nelle ripartenze in salita e impedisce al mezzo di muoversi quando si rilascia il pedale dell’acceleratore su qualsiasi pendenza. La gamma e-WORKER è allestita, in configurazione standard, di 4 fari a led montati sul tettino della cabina. Questi consentono di illuminare adeguatamente l’area di lavoro per operare in tutta sicurezza e semplicità anche in ambienti scarsamente illuminati e all’aperto in notturno. L’elevata ergonomia dei comandi, il volante inclinabile, il bracciolo e l’interfaccia utente semplificata riducono l’affaticamento dell’operatore e ne facilitano il lavoro.


CESARO nuova griglia trituratore industriale Inventhor Doppstadt recycling

FOTOALBUM