Sima dealer Lindner fiere WME Ecomed
CAMEC tecnologie riciclaggio rifiuti

Possiamo utilizzare i rifiuti di plastica per costruire strade ed edifici?

All’Università di Stanford si discute del potenziale di riutilizzo della plastica riciclata nelle applicazioni infrastrutturali.

Possiamo utilizzare i rifiuti di plastica per costruire strade ed edifici?

Gli ingegneri dell’Università di Stanford Michael Lepech e Zhiye Li hanno credono che sia possibile realizzare edifici e strade con rifiuti di plastica. Nell’ultima loro pubblicazione, commissionata dalle Accademie nazionali di scienze, ingegneria e medicina (NASEM), Lepech e Li studiano lo stato attuale, le sfide e le esigenze del riciclaggio della plastica nell’economia circolare e ne esaminano la durabilità a lungo termine, l’impatto ambientale e i relativi costi per l’utilizzo nelle infrastrutture. Utilizzando un mix di modellazione computerizzata, ricerca scientifica, dati sperimentali e sul campo, nonché interviste con gli esperti del settore del riciclaggio, Lepech e Li analizzano diversi casi di studio che utilizzano rifiuti di plastica, come i pannelli delle facciate del Museum of Modern Art di San Francisco e la pavimentazione stradale realizzata con bottiglie di plastica in California.

I loro risultati indicano che il composito polimerico rinforzato con fibra di vetro riciclata – una plastica resistente comunemente utilizzata nelle parti di automobili, barche e aerei – è un materiale promettente per il riutilizzo negli edifici.

Alla domanda su quali sono i maggiori ostacoli al riutilizzo dei rifiuti di plastica in applicazioni infrastrutturali, i ricercatori hanno dichiarato che le sfide riguardano la difficile gestione economica e logistica della gestione dei flussi di rifiuti di plastica provenienti dai rifiuti solidi urbani, in quanto il flusso dei materiali di scarto in plastica è molto variabile.

I ricercatori sostengono che una svolta può essere il riciclaggio di interi edifici realizzati con materiali compositi polimerici al termine della loro vita utile. Questo perché la quantità di materiale, insieme alla sua probabile composizione uniforme, ne renderebbe molto più semplice il riciclo in un’altra applicazione infrastrutturale.

LEGGI ANCHE: ASFALTO GREEN PER IL TERMOVALORIZZATORE A2A DI BRESCIA 


CESARO nuova griglia trituratore industriale Inventhor Doppstadt recycling