NLMK Acciaio Quard
Gapo e Pindra, le piccole grandi macchine radiocomandate

Gapo e Pindra, le piccole grandi macchine radiocomandate

Gapo e Pindra sono le due macchine che il Gruppo Gavarini presenterà al BAUMA 2013

Un concentrato di tecnologia e innovazione nel settore delle macchine per la movimentazione e lo stoccaggio.  

 “Gapo” un semovente nato per la movimentazione di gru automontanti  che oggi grazie alle sue applicazioni viene impegato anche nella movimentazione di cassoni scarrabili, semirimorchi e macchinari statici. Una macchina compatta (dimensioni mm 1600 x 2000 x 965), del peso di 2 ton, che permette movimentazioni  nella massima sicurezza di masse fino a 30ton, dotata di motore diesel Yanmar 3 cilindri, trasmissione idrostatica, sterzatura a 180°, radiocomando a distanza, trova applicazione in numerosi   settori, dall’edilizia al metalmeccanico al trattamento rifiuti ai trasporti.

 IL GAPO ci permette di operare

- in luoghi di impossibile accesso con altri mezzi

- con facilità di manovre e con un  unico operatore riducendo costi di manodopera e tempi

- mantenendo l’operatore in condizioni di sicurezza e di massima visibilità

- su spazi angusti e  terreni in pendenza

- eliminando l’uso di mezzi impropri e spesso inadeguati che pregiudicano la sicurezza nella movimentazione.

Il “PINDRA”, un caricatore idraulico radiocomandato a sospensione per  la movimentazione e lo

stoccaggio di materiali sfusi con sistema di intercambiabilità degli accessroi di carico.  Utilizzabile su qualsiasi mezzo di sollevamento (gru a torre, autogru, carriponte…)  Dotato di una centralina idraulica radiocomandata il PINDRA può essere utilizzato con qualsiasi mezzo di sollevamento, in particolare con gru a torre con le quali possiamo lavorare su grandi aree di stoccaggio con ampia visibilità sul carico anche a notevole distanza  con la massima sicurezza dell’operatore e con consumi energetici ridottissimi.

Il Pindra nel settore della movimentazione e dello stoccaggio rappresenta una alternativa ai classici caricatori gommati o cingolati rispetto ai quali offre numerosi vantaggi:

- Area di stoccaggio di grandi dimensioni e possibilità di differenziare i materiali senza creare corridoi di accesso;

- Ampia visibilità sul carico con possibilità di lavoro a distanza nella massima sicurezza dell’operatore;

- Risparmio nei costi di gestione e manutenzione;

- Basse emissioni

- Silenziosità durante il lavoro.


Link

SUM 2020

FOTOALBUM