Camec

Corepla con il comune di Perugia per la raccolta differenziata di qualità

È stato presentato a Perugia dal Sindaco Wladimiro Boccali e dall'Assessore alle Politiche Energetiche e Ambientali Lorena Pesaresi il progetto Perugia Per.

Si tratta di un percorso molto articolato, che tocca il "sistema rifiuti" puntando a massimizzare la raccolta differenziata di qualità, la mobilità "dolce", lo sviluppo dell'uso delle energie rinnovabili e l'utilizzo responsabile delle risorse idriche.

Lo scopo del progetto è di introdurre elementi di cambiamento concreti ma anche di rendere cittadini e ospiti di quel vero patrimonio dell'umanità qual è la città umbra più partecipi di un sistema di alta qualità urbana e di un modello di convivenza civile più sostenibile.

In particolare COREPLA dà il suo apporto per il miglioramento della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica e per aumentare il coinvolgimento di cittadini e non residenti, soprattutto in contesti particolari come quello del "fuori casa": iniziative di informazione per la  numerosissima "colonia" di studenti fuori sede, italiani e non; supporto informativo all'implementazione dei servizi di raccolta nel centro storico; sperimentazione di raccolte "on the go" nell'area di Pian del Massiano (palasport, mini-metrò, "Percorso Verde").

Perugia Per, che vede la partecipazione anche di CONAI, CIAL e Ricrea, è un work in progress che punta al progressivo coinvolgimento "dal basso"  dei cittadini e degli utenti e rappresenta una tappa nella candidatura di Perugia-Assisi a Capitale Europea della Cultura per il 2019.


HARDOX SSAB