NLMK Acciaio Quard
CASE CE in aiuto delle aree europee colpite dalle inondazioni

CASE CE in aiuto delle aree europee colpite dalle inondazioni

Le macchine Case Construction Equipment contribuiscono alla ricostruzione delle aree europee colpite dalle inondazioni.

Le condizioni climatiche avverse che si sono verificate durante la primavera hanno colpito e messo a dura prova molti paesi europei, in particolare Austria, Germania e Spagna. I mezzi Case Construction Equipment hanno lavorato in prima linea per restituire alla normalità le aree danneggiate. 


Sin dai primissimi momenti dell’emergenza, infatti, i mezzi Case hanno efficacemente prestato soccorso, riparato i danni ed aiutato le migliaia di abitanti sfollati dalle proprie case.

Nel nord della Spagna, ponti, strade, case e aree boschive sono state colpite dalle forti piogge che hanno portato all’esondazione del fiume Garonna nella provincia catalana della val d’Aran (vicino a Lerida). L’emergenza è stata gestita in maniera rapida ed efficace: l’acqua aveva appena iniziato a defluire quando i primi operatori si sono presentati con le macchine Case Construction Equipment per portare aiuto.

Passata la primissima emergenza, i mezzi Case continuano ancora a lavorare assiduamente. Le grandi pale gommate 621E, 621D, 821F, 821C, 821E, gli escavatori cingolati CX240B, CX290B, CX300C, CX350C e CX370C e il mini CX31 lavorano a pieno ritmo nel nord della Spagna, assieme alla minipala compatta 430 e agli escavatori gommati WX185 e WX210.

Racconta Teo Cambra, Responsabile Commerciale di Simorra, il concessionario Case Construction Equipment di Lerida, città spagnola colpita dal disastro: “Due nostri clienti stanno lavorando con le proprie macchine Case nelle diverse zone colpite dalle inondazioni, e per poter far fronte all’emergenza hanno potenziato le proprie flotte noleggiando da noi altre macchine ".

Il concessionario Simorra ha noleggiato un totale di 4 macchine. La prima, una pala gommata 821F, all’impresa Excor, che lavora per la società Endesa alla ricostruzione di un ponte crollato nei pressi della mini-centrale elettrica della città di Arties. Questa pala gommata è stata utilizzata assieme a un escavatore CX240C di proprietà di un altro cliente.

L’impresa “Construcciones del Pirineo 2001” ha messo la sua flotta Case (un escavatore gommato WX185, una pala gommata 621E e una mini pala compatta 430) a disposizione del Consiglio Generale di Aran, l’organo di governo che sovrintende alla provincia catalana. La flotta sta lavorando alla ricostruzione dell’intera area con l’aiuto di un escavatore Case CX370C, sempre noleggiato dal dealer Simorra. Infine, come spiega il signor Cambra, “Abbiamo anche noleggiato un CX290B e un CX300C a due subappaltatori privati, che stanno anch’essi lavorando nelle aree colpite”.

Aiuti anche ad Austria e Germania
Le macchine Case hanno dato un grande aiuto anche in occasione delle inondazioni che, nel giugno scorso, hanno colpito Austria e Germania.

In Austria, oltre 22.000 ettari di terreno agricolo sono stati pesantemente danneggiati dalle inondazioni, in particolar modo è stata severamente colpita l’area intorno al fiume Don. Per ripulire la zona da fango e detriti, è stata utilizzata una pala gommata Case 721F supportata da un trattore Case IH. Le macchine sono state usate principalmente nelle città di Linz, Eferding e dintorni.

La nuova concessionaria Case di Erlangen (Baviera), nel sud-est della Germania, ha immediatamente inviato un escavatore e una pala alla città bavarese di Deggendorf, una delle aree più colpite dalle inondazioni.

Case ha inoltre donato 5000 Euro a una delle famiglie di Deggendorf più duramente colpite dall’emergenza. Il responsabile della concessionaria di zona, Peter Straßer, ha consegnato un assegno al rappresentante della Croce Rossa bavarese durante l’inaugurazione della nuova sede. Lo stesso giorno, la società NMB, specializzata in attrezzature, ha effettuato una donazione spontanea, fornendo una pinza da demolizione da utilizzare con le macchine Case di stanza a Deggendorf.


Link

SUM 2020

FOTOALBUM