NLMK Acciaio Quard
Camec

Università di Reggio, la differenziata arriva in Ateneo

Sottoscritto un protocollo tra Università di Modena e Reggio, Iren Emilia e Comune di Reggio Emilia per una campagna di informazione

È stato siglato un protocollo tra l'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, il Comune di Reggio Emilia ed Iren Emilia per allargare anche all'interno dell'ateneo la raccolta differenziata.
Oltre ai consueti contenitori, forniti da Iren Emilia, è stata messa in campo una campagna informativa a "rifiuti zero" (viaggerà in pratica tutta via web) dal titolo "Fai la differenza" che punterà a sensibilizzare tutti i protagonisti della vita accademica nella differenziazione dei rifiuti.

Coinvolti nel progetto le Associazioni studentesche della sede di Reggio Emilia (Asnocre, Assounimore e UniLife, che informerà capillarmente gli studenti reggiani attraverso il giornale di Ateneo Sh@re), e Radio Rumore, la radio di Ateneo, che ha pensato e realizzato la campagna e manderà in onda una serie di sit-com radiofonici. In programma anche un concorso fotografico su Instagram che premierà il miglior scatto "differenziato" realizzato dagli studenti reggiani.

Tutte le iniziative troveranno ampio spazio di confronto sul sito www.rumoreweb.it/failadifferenza e potranno essere condivise su www.facebook.com/failadifferenza

La campagna informativa riguarderà anche le sedi di Modena dell'Ateneo dove un protocollo analogo era stato sottoscritto lo scorso anno.

L'iniziativa è all'interno della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2013.


Ecomondo 2020