Ecomondo


Rimini (Rimini) Italia

ecomondomkt@riminifiera.it
http://www.ecomondo.com/
(+39) 0541/744.302

Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile.

Aree di sicuro interesse

WASTE e BIOWASTE: ciclo completo del Rifiuto - caratterizzazione, raccolta differenziata, gestione, riciclo e valorizzazione di rifiuti, inclusi il recupero dei rifiuti inerti - metalli nobili - minerali critici, RAEE domestici e industriali.

OROBLU: ciclo dell´Acqua - monitoraggio, gestione e trattamento/ valorizzazione delle acque reflue industriali e civili, recupero dei nutrienti, riduzione delle perdite e dei consumi energetici, gestionedegli impianti, protezione e valorizzazione dell´ambiente marino e delle sue risorse.

RECLAIM Expo/DECOMMISSIONING: monitoraggio e la bonifica sostenibile di siti, suoli e sedimenti contaminati - Recupero dei Brownfields - Trattamento Inerti, Decommissioning e Conversione dei siti dismessi.

INERTECH: macchinari e attrezzature per movimentare i rifiuti,trattamento e valorizzazione rifiuti inerti.

ARIA: tecnologie e procedure per il monitoraggio dell´inquinamento Indoor e il monitoraggio e il trattamento dell´inquinamento dell´aria urbana ed industriale.

BIO-BASED INDUSTRY e BIOECONOMY: bioraffinerie integrate sul territorio, bioraffinerie da rifiuti organici e sottoprodotti/scarti agroindustriali, riconversione dei poli chimici. Riduzione degli sprechi alimentari, efficienza energetica e di trasformazione dell´industriaalimentare e valorizzazione integrata dei suoi sottoprodotti e rifiuti.
SMART CITIES and Communities: soluzioni tecnologiche innovative e modelli di risoluzione integrata per problemi sociali di scala urbana e metropolitana.

ARCHITETTURA SOSTENIBILE: tecnologie, nuove soluzioni e materiali ad alte prestazioni, diretti al miglioramento dell´efficienza energetica, riduzione impatti ambientali, controllo e abbattimento di fattori di inquinamento.

RICERCA E INNOVAZIONE: la strategia "Europa2020" e Horizon2020 e gli strumenti a sostegno e cofinanziamento dell´innovazione sostenibile in Europa quali le Public Private Partnership (PPPs) SPIRE e BioBased Industry, le European Innovation Partnership (EIP) su Water e Raw Materials, e la Key Innovation Community (KIC) su Climate Changes.

Tutti gli ambiti indicati, fra cui quello della conversione della chimica tradizionale, la chimica sostenibile e quella da biomasse, la gestione e la valorizzazione energetica e chimica dei rifiuti, in particolare di quelli organici agro-food e civili, il monitoraggio e la gestione delle acque civili e loro decontaminazione, etc potranno avere nuove opportunità di crescita industriale nel nostro Paese grazie ai finanziamenti MIUR per la ricerca e l´innovazione quali quelli per l´avvio di Cluster nazionale e di progetti annessi al bando Smart City.

Ecomondo 2017