Indeco IMP
CAMEC 2021
Gli acciai altoresistenziali e le lamiere antiusura SSAB soddisfano qualsiasi esigenza in fatto di taglio laser

Gli acciai altoresistenziali e le lamiere antiusura SSAB soddisfano qualsiasi esigenza in fatto di taglio laser

Hardox e Domex di SSAB soddisfano tutte le esigenze connesse al taglio laser e possono essere lavorati con gli stessi parametri di taglio degli acciai non legati come l’S235. 

“Diversamente da quel che si potrebbe pensare, un raggio laser ha lo stesso effetto, indipendentemente dal fatto che un materiale sia dolce o duro”, spiega Anders Ivarson, uno degli specialisti di taglio termico e saldatura del Knowledge Service Center di SSAB.

Visto che un raggio laser è costituito da un fascio di luce con una determinata lunghezza d’onda, non importa se la luce viene diretta verso un acciaio duro o dolce, perché il materiale viene riscaldato comunque.

“Ad esempio, la temperatura di saldatura del nostro Acciaio Altoresistenziale Domex 700 è esattamente la stessa dell’acciaio S235JR che non contiene elementi leganti di alcun tipo. Ecco perché una macchina per il taglio laser caratterizzata dagli stessi parametri è in grado di tagliare gli acciai Domex 355, 420 e 700 esattamente allo stesso modo”, spiega Ivarson.  


Diversamente da quello che succede con altri produttori di acciaio, SSAB non offre gradi di acciaio specifici per il taglio laser. Tutti gli acciai Hardox e Domex possono essere tagliati perfettamente al laser grazie alle loro proprietà costanti, alle ristrette tolleranze di spessore, all’eccezionale planarità, alla finitura superficiale, al fatto che sono bassolegati e alla composizione chimica ottimizzata. L’elevata qualità dell’acciaio permette anche di avere raggi ridotti e garantisce risultati precisi quando si effettua la piegatura.

Anche l’esperienza di Bystronic, uno dei produttori leader di macchine per il taglio laser, lo conferma.  

“Durante la nostra esposizione In-House, chiamata Competence Days, abbiamo lavorato soltanto gli acciai  Hardox e Domex e abbiamo mostrato a 900 visitatori provenienti da ben 50 paesi che è possibile tagliare e piegare perfettamente questi materiali anche nel caso di spessori elevati. I nostri clienti sono ancora un po’ scettici ad usare materiale altoresistenziale, ma questo atteggiamento è ingiustificato”, afferma  Mario Duppenthaler, Product Manager Laser & Automation di Bystronic.

I sistemi di taglio laser di Bystronic tagliano l’acciaio Hardox fino a uno spessore massimo di 20 mm con grande affidabilità e permettono di ottenere risultati eccellenti. E’ possibile tagliare al laser anche lamiere Hardox da 25 mm, ma i risultati dipendono  anche dai contorni e dalla superficie del materiale. 

“Siamo in grado di ottenere ottimi risultati con il taglio laser di lamiere Hardox da 25 mm, senza bisogno di lavorazioni successive, dispendiose in termini di tempo. Tutto questo amplia i campi di applicazione delle nostre macchine”, spiega  Duppenthaler.


Minini Big Bag