CASE contro il cancro

CASE contro il cancro

In Francia l'escavatore CASE CX60C è stato verniciato di viola per sensibilizzare la ricerca contro i tumori.

Di recente, quando la seconda ondata di COVID-19 ha colpito la Francia, i medici della Ligue contre le cancer hanno lanciato l’allarme relativo ai ritardi nella cura dei malati di tumore. Di fronte a questa notizia, T.P.I. Location, divisione noleggio del concessionario CASE Centre Matériel Général, ha scelto di supportare attivamente la ricerca sul cancro con un'iniziativa benefica denominata "La pelle du cœur"®, l’escavatore del cuore. Un CASE CX60C è stato così dipinto di viola, il colore che in Francia rappresenta tutti i tumori. Ogni volta che la macchina viene noleggiata, parte del ricavato viene donata al Centro Jean Perrin di Clermont-Ferrand, uno dei 20 centri francesi per la ricerca oncologica.
Obiettivo: sensibilizzare alla prevenzione dei tumori maschili
Da diversi anni, T.P.I. Location ha stretto partnership con associazioni e organizzazioni locali per sostenere azioni e progetti benefici. Creata nel 1989, l'azienda, presente inizialmente nella sola regione della Nièvre, si sta ora espandendo nei territori della Borgogna e dell’Auvergne.
"Con l'apertura della filiale di Clermont-Ferrand, ci siamo resi conto che il fatto di essere cresciuti ci obbligava moralmente ad agire per una causa che riguarda tutti in un modo o nell'altro. Per questo abbiamo pensato di sostenere la ricerca sul cancro. E, siccome i nostri dipendenti e clienti sono per lo più uomini, abbiamo pensato a un’iniziativa per sensibilizzare alla prevenzione dei tumori maschili che ogni anno colpiscono 7 uomini ogni 100.000. Il numero di casi aumenta ogni anno nei paesi occidentali e crediamo che ci sia una mancanza di consapevolezza sull’importanza della prevezione di queste malattie nella nostra comunità. Per questo vogliamo mobilitarci questo novembre per aderire al movimento Movember – impegnato nella prevenzione dei tumori maschili a livello mondiale - e lanciare la nostra iniziativa benefica che andrà avanti per diversi mesi," spiega Marie-Hélène Bernard, Presidente del Centre Matériel Général (C.M.G.) e di T.P.I. Location.
Uno dei punti cardine della filosofia di CASE, sposata dai suoi dealer, è cercare di supportare la comunità locale, che sia contribuendo alla ricostruzione di aree vittime di disastri naturali o promuovendo iniziative benefiche come questa. I clienti francesi potranno donare all’ente benefico senza dover necessariamente noleggiare la macchina. Inoltre, l’escavatore viola al lavoro nei cantieri francesi lancerà il messaggio sull’importanza della prevenzione a chiunque lo vedrà.

Il precedente al bauma 2013

Nel 2013 CASE aveva scelto una terna e l’aveva tinta di rosa per sensibilizzare la ricerca contro il cancro. Nello stand al bauma, uno spazio speciale era stato riservato alla terna Case 580 verniciata di rosa presso lo stabilimento statunitense di Burlington, Iowa. Quella volta la volontà era sensibilizzare il pubblico sull’importanza della prevenzione del tumore al seno. L’iniziativa era partita da Marvin Linder, progettista dello stabilimento di Brurlington, che aveva perso la moglie Leslie proprio a causa di questa malattia.

La terna, con l’adesivo “Digging For A Cure” (parole normalmente usate nella ricerca di un tesoro che si potrebbero tradurre con Scoviamo una Cura), aveva partecipato a diversi eventi benefici per la raccolta di fondi in tutti gli Stati Uniti.

Ve lo ricordavate? Noi c’eravamo! 


E' la prima volta che ci leggi