CAMEC 2021
Nad raccoglie fondi a favore di due Onlus

Nad raccoglie fondi a favore di due Onlus

In occasione dell’Assemblea generale dei soci NAD - Associazione Nazionale Demolitori Italiani, tenutasi il 26 novembre 2015 presso il “Ristorante Trussardi alla Scala” a Milano, al termine del consueto resoconto annuale e del rinnovo delle cariche sociali, ha avuto luogo la tradizionale cena di fine anno che ha visto protagonisti gli associati e gli sponsor nella promozione di una raccolta fondi da devolvere in beneficenza.

I fondi raccolti verranno devoluti a due Onlus:

ABIO Associazione per il bambino in ospedale (sezione di Bergamo): nata in Italia nel 1978 e a Bergamo nel 1996, aiuta i bambini a superare il trauma della permanenza in ospedale e offre ai loro genitori il sostegno necessario durante questo momento delicato. Opera nei reparti di Chirurgia pediatrica, Chirurgie Specialistiche Pediatriche, Cardiochirurgia pediatrica e delle cardiopatie congenite e in Terapia Intensiva Pediatrica dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Tra le attività dei volontari ABIO per i bambini l’accoglienza al momento del ricovero, il gioco e le attività ricreative, la collaborazione con il personale medico, l’allestimento dei reparti a misura di bambino. Per le famiglie i volontari offrono un ascolto attivo, una presenza discreta, informazioni sulle strutture e sui servizi, indicazioni su regole e abitudini del reparto, accudimento del bambino quando il genitore non può essere presente.

OPERE DI BENE - Sebastiano Mantovani Onlus: nata nel 2007, ha l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare all’acquisto di apparecchiature mediche da donare agli enti ospedalieri. In particolar modo l’attività è rivolta ai bambini in età pediatrica, attraverso la collaborazione con i reparti di aziende ospedaliere ed enti pubblici per conoscere il fabbisogno di strumentazioni medico-sanitarie. Nel corso degli anni, moltissimi donatori hanno contribuito alla Onlus permettendo di effettuare diverse donazioni, dall’Ospedale di Mirandola (Mo) ad altre associazioni che seguono i bambini con supporto medico-sanitario.

Di recente, l'Onlus ha contribuito all’iniziativa “Un goal per un sorriso”, partita di calcio tra rappresentativa della Questura di Modena e il Modena FC con l’obiettivo di raccogliere fondi per il reparto Pediatria del Policlinico di Modena. Il ricavato dell’incontro di calcio, a offerta libera, insieme al contributo degli imprenditori modenesi e, in particolare, di “Opere di Bene – Sebastiano Mantovani Onlus” sarà destinato all’acquisto di un elettroencefalografo che servirà a sviluppare le attività della Neurologia Pediatrica.

“Un ringraziamento a Giuseppe Panseri che, in qualità di Past President, ha promosso questa speciale iniziativa ed un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno dato il loro contributo alla raccolta fondi: le aziende associate, tutti i nostri Sponsor ed in particolare Mantovanibenne, Simex, Tyrolit e Vimatek che hanno contribuito in modo importante all’iniziativa" – così si è espresso il Presidente Emilio Omini al termine della serata.

“Sono felice di questa iniziativa benefica – ha affermato il Past President, Giuseppe Panseri – frutto della solidarietà delle aziende che operano nel comparto della demolizione, associate e sponsor che, in un momento particolare come il periodo natalizio, hanno pensato anche a chi è meno fortunato”.

Per informazioni:

ABIO Bergamo – www.abiobergamo.org

OPERE DI BENE – Sebastiano Mantovani – www.sebastianomantovanionlus.it

 

Nella fotografia: da sinistra Marco Risi – Simex, Paolo Mantovani – Mantovanibenne, Andrea Artioli - Vimatek

     


Minini Big Bag