Quali macchine per il riciclaggio esporrà CASE a Intermat 2018

Quali macchine per il riciclaggio esporrà CASE a Intermat 2018

Intermat si avvicina. Vediamo quali macchine del settore recycling esporrà CASE Construction Equipment all'appuntamento di Parigi.

A Intermat 2018, CASE Construction Equipment esporrà i modelli dedicati al settore dell'edilizia stradale e civile e a quello degli inerti e del riciclaggio. Sullo stand CASE saranno esposti quasi esclusivamente modelli nuovissimi, immessi sul mercato negli ultimi dodici mesi, a conferma dell’impegno del brand ad offrire ai clienti le ultimissime tecnologie, per aiutarli a massimizzare efficienza e produttività sul lavoro.

Dal 23 al 28 aprile a Parigi i visitatori che si presenteranno in fiera troveranno tante novità allo stand Case. Vediamo nel dettaglio le ultime novità della casa costruttrice nel settore dei rifiuti e del riciclaggio e nella movimentazione dei materiali (waste handler, material handling e recycling).

Macchine progettate per i duri contesti lavorativi del settore del riciclaggio

CASE offre una gamma di macchine specificamente progettate per le condizioni estremamente gravose del settore del riciclaggio e della movimentazione dei rifiuti. Tra queste, le pale gommate Serie G in configurazione Waste Handler, il cui nuovo modello, l’821G Waste Handler, verrà lanciato proprio a Intermat. Questo modello, progettato per questo specifico utilizzo, è provvisto della collaudata tecnologia HI-eSCR sviluppata da FPT Industrial che non richiede né ricircolo dei gas di scarico né filtro antiparticolato DPF, ha quindi il grande vantaggio di garantire sicurezza nei pressi di materiali infiammabili grazie alle basse temperature allo scarico.

CASE offre inoltre l'escavatore cingolato CX290D nelle versioni Material Handling (MH, movimentazione materiale) e Scrap Loading (SL, carico rottami), ideali per il settore del riciclaggio rifiuti. Sarà inoltre presente sullo stand un CX290D SL, con braccio a collo d’oca e bilanciere diritto rinforzato per assicurare prestazioni, affidabilità e robustezza in questo tipo di applicazioni.

Anche la potente minipala compatta gommata SV340 a sollevamento verticale è stata aggiornata nel 2017ed è in grado di fornire prestazioni eccellenti e una forza di strappo alla benna eccezionale. La più ampia cabina del settore fornisce una visibilità a 360 gradi – un grande vantaggio quando si lavora nei centri di movimentazione e riciclaggio rifiuti. Lo sportello posteriore “heavy-duty” che copre i radiatori fornisce una protezione eccellente nei duri ambienti in cui le macchine operano. 

L’IVECO Stralis X-Way con gancio di sollevamento presente sullo stand, è il perfetto complemento dell’offerta CASE per il settore del riciclaggio grazie alla sua eccezionale manovrabilità, alle dimensioni compatte, all’altezza libera dal suolo, alla trazione e al grande carico utile.


Sardinia 2021