CAMEC tecnologie riciclaggio rifiuti
Il Gruppo Fassi a IFAT 2022

Il Gruppo Fassi a IFAT 2022

Il Gruppo Fassi partecipa alla 28esima edizione di IFAT presso lo stand FGL. 811/6, nell’area esterna, su una superficie di 150 m2.

Fassi Gru condivide lo spazio espositivo con la consociata svedese Cranab, riferimento nel settore forestale, e la francese Marrel, protagonista in quello della logistica con i suoi scarrabili. Tre marchi all’avanguardia nei rispettivi ambiti che, riunendo le proprie competenze nel Gruppo multinazionale Fassi, continuano ad offrire al mercato prodotti innovativi con molteplici soluzioni di configurazione, anche integrate tra loro, per soddisfare le richieste più esigenti dei vari settori del comparto dell’ecologia.

All’appuntamento fieristico tedesco grande interesse sarà sicuramente riservato al nuovo sistema Fassi SHT (Smart Hybrid Technology) che consente a un’ampia fascia di modelli di gru, dalle Micro fino a quelle di 40 tm di capacità di sollevamento, di lavorare in modalità totalmente elettrica. Con il sistema Fassi SHT la gru opera con l’autocarro a motore spento grazie al proprio motore elettrico alimentato dal gruppo batterie. Il sistema è sicuro perché opera a basso voltaggio (48V-51V) e quindi non richiede una particolare formazione degli operatori. Doppio il sistema di ricarica: per quello da rete basta una tensione di 240V monofase da 16A, ma le batterie si ricaricano anche con il motore del truck durante gli spostamenti.

In termini di business e di redditività per i propri clienti, l’offerta del Gruppo Fassi è attenta a sviluppare una serie di opportunità operative nella logistica dei servizi ambientali. Queste comprendono una serie specifica di gru articolate Fassi, gli impianti scarrabili Marrel e le gru Cranab, per compiti particolarmente impegnativi di movimentazione di legname e materiale ferroso. Tutti questi super allestimenti giocano un ruolo importante in molteplici situazioni: per esempio, nel trasporto di bidoni e contenitori speciali per la raccolta di materiali riciclabili.

Ad IFAT sarà esposta la nuova gru Fassi F185A.1 e-dynamic con sistema ACM che migliora i sistemi di raccolta rifiuti attraverso movimenti automatici per facilitare le operazioni di movimentazione dei cassonetti. Si tratta di una nuova gamma di gru, che integra modelli simili già esistenti, pensata per rispondere alle esigenze specifiche di alcuni mercati europei, in particolare per le soluzioni di riciclaggio. L'obiettivo è quello di ridurre le dimensioni e rendere la gru più compatta per poterla montare su camion a due assi.

La francese Marrel sviluppa prodotti con l'obiettivo di aumentare la produttività dell'attività, garantendo al tempo stesso un alto livello di sicurezza funzionale dei propri prodotti: 2 criteri essenziali nei servizi ambientali.

Progettato per caricare e scaricare con tempistica contenuta, lo scarrabile a gancio Ampliroll® permette di guadagnare in efficienza e produttività. Il suo design che combina performance, leggerezza ed efficienza permette di caricare facilmente cassoni anche in situazioni di lavoro gravose. Il telaio basculante Marrel garantisce un'elevata potenza di sollevamento per caricare cassoni in tutte le condizioni.

Gli scarrabili a gancio Ampliroll® hanno una capacità di sollevamento da 3 a 28 tonnellate per tutti i tipi di esigenze, dalla raccolta locale ai grandi siti di riciclaggio e recupero dei rifiuti.

Un Ampliroll® AL3PA, ideale per l'uso urbano, sarà in esposizione presso lo stand.

Cranab, con la sua sede di Vindeln, nelle foreste occidentali della Svezia, è perfettamente inserita in quella che è la sua mission: l’industria forestale. Le sue gru della serie TL e TZ per la raccolta del legname, ma ideali anche per i materiali ferrosi, sono un elemento fondamentale in tutte le operazioni di pulizia forestale e deforestazione.


Cesaro Mac Import Doppstadt Allreco Sennebogen MTB Tiger Depack Il Girasole